Frittelle di polenta PAT Marche

Prodotto Agroalimentare Tradizionale delle Marche

Pizzettine fritte a base di farina di mais, schiacciate, abbastanza sottili. E’ necessario dare corpo alla pasta della polenta raffreddata con della farina di grano, quindi formare delle pizzettine e friggerle. Servirle poi spolverate con zucchero semolato.

Ingredienti: farina di mais, acqua, farina di grano, zucchero, sale.

Tradizionalità

Riferimenti bibliografici:

  • Provincia di Macerata, Centro Documentazione e Promozione Donna “Gusto Nostro – alla scoperta delle tradizioni gastronomiche maceratesi”, 1990;
  • Valentini V. “Tutti a tavola – le ricette della provincia pesarese”, Ed. Promoter.

Territorio di Produzione

Nella provincia di Pesaro e Urbino, in particolare nelle 4 Comunità Montane, delMontefeltro, del Catria e Nerone, del Catria e Cesano, dell’Alto e MedioMetauro. Le frittelle di polenta sono diffuse anche in provincia di Macerata.

Coppa di testa o tortella PAT Marche

Materia prima: carne suina, alloro, sale, pepe nero, olive verdi, bucce di arancio, mistrà, mandorle, pistacchi, pinoli. La coppa di testa può presentarsi in varie forme e dimensioni, in base agli usi e consuetudini locali. Tradizionalmente di schiacciata a mattone, oggi si trova più spesso di forma cilindrica.
La coppa ha un aspetto e un…

Continua a leggere

Quadrelli pelusi PAT Marche

Il termine “pelusi” intende evidenziare la rusticità del prodotto derivante dal fatto che la sfoglia è ricavata senza utilizzare le uova. I quadrelli pelusi, di colore chiaro, hanno forma di piccoli quadratini e sono utilizzati per la preparazione di minestre in brodo. E’ un piatto tradizionalmente povero, tuttora apprezzato per il suo sapore semplice e…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *