Edge Amsterdam

Sa dove vivi. Sa quale macchina guidi. Sa chi incontri oggi e quanto zucchero assumi nel tuo caffè. (Almeno lo saprà, dopo il prossimo aggiornamento del software.) Questo è l’ Edge ed è probabilmente lo spazio ufficio più intelligente mai costruito.

Edificio “The Edge”

Edge Amsterdam

È un edificio per uffici di 40.000 m² nel quartiere degli affari Zuidas ad Amsterdam. È stato progettato per la società finanziaria globale e inquilino principale, Deloitte. Il progetto mirava a consolidare i dipendenti di Deloitte da più edifici in tutta la città in un unico ambiente e a creare un “edificio intelligente” che fungesse da catalizzatore per la transizione di Deloitte nell’era digitale.

The Edge crea un ambiente di lavoro radicalmente nuovo che è abilitato da tecnologie sostenibili. Con la più alta classificazione BREEAM del mondo assegnata a un edificio per uffici, integra numerose tecnologie intelligenti per creare spazi di lavoro adattabili e intelligenti. L’edificio dimostra che la ricerca di un ambiente di lavoro dinamico e collaborativo può essere combinata con successo con il raggiungimento dei più alti livelli di sostenibilità.

L’ Edge è anche l’edificio più verde del mondo, secondo l’agenzia di rating britannica BREEAM, che gli ha assegnato il punteggio di sostenibilità più alto mai assegnato: 98,4%. Gli olandesi hanno una frase per tutto questo: het nieuwe werken (il nuovo modo di lavorare)

Pianta

Innovazione esemplare

L’Edge utilizza il 70% di elettricità in meno rispetto a edifici per uffici comparabili. Il tetto e la facciata esposta a sud incorporano la più vasta gamma di pannelli fotovoltaici di qualsiasi edificio per uffici europeo e un sistema di accumulo di energia termica dell’acquifero fornisce tutta l’energia necessaria per il riscaldamento e il raffreddamento. A questo sistema di accumulo è stata applicata una pompa di calore che aumenta notevolmente l’efficienza.

Tetto a pannelli solari

65.000 piedi quadrati di pannelli solari si trovano sulle facciate e sul tetto e in remoto sui tetti degli edifici dell’Università di Amsterdam, sfruttando così l’approvvigionamento energetico a livello di quartiere.

L’app per spazi di lavoro personalizzati

Ogni dipendente è connesso all’edificio tramite un’ app sul proprio smartphone . Utilizzando l’ app possono trovare parcheggi , altri colleghi, segnalare problemi al team delle strutture o persino navigare all’interno dell’edificio.

I dipendenti possono personalizzare la temperatura e i livelli di luce ovunque scelgano di lavorare tramite l’ app mobile. L’ app ricorda come gli piace il caffè e tiene traccia del consumo di energia in modo che ne siano consapevoli.

Dati

La grande quantità di dati generati dai sistemi digitali dell’edificio e dall’ app mobile: dall’uso dell’energia ai modelli di lavoro. Ha un enorme potenziale per informare non solo le operazioni di Deloitte, ma anche la nostra comprensione degli ambienti di lavoro nel loro insieme.

Corridoio ecologico

Lo spazio verde che separa l’edificio dalla vicina autostrada funge da corridoio ecologico, consentendo ad animali e insetti di attraversare il sito in sicurezza.

Caratteristiche ambientali

Orientamento: l’orientamento dell’edificio si basa sul percorso del sole. L’atrio dell’edificio è illuminato dalla luce del giorno a nord, mentre i pannelli solari sulla facciata meridionale proteggono gli spazi di lavoro dal sole.

Facciate

Ogni facciata è dettagliata in modo univoco in base al suo orientamento e scopo:

I muri portanti a sud, est e ovest hanno aperture più piccole per fornire massa termica e ombreggiatura, e solidi pannelli apribili per la ventilazione.

Le feritoie sulle facciate sud sono progettate in base agli angoli del sole e forniscono un’ulteriore ombreggiatura per gli spazi degli uffici, riducendo l’irradiazione di calore solare. I pannelli solari sulla facciata sud forniscono elettricità sostenibile sufficiente per alimentare tutti gli smartphone, i laptop e le auto elettriche.

Le facciate nord sono altamente trasparenti e utilizzano vetri più spessi per smorzare il rumore dall’autostrada. La facciata dell’atrio è totalmente trasparente, consentendo una vista sulla diga e una luce costante da nord.

Illuminazione intelligente

il sistema di illuminazione a LED con alimentazione Ethernet dell’edificio è integrato con 30.000 sensori per misurare continuamente l’occupazione, il movimento, i livelli di illuminazione, l’umidità e la temperatura, consentendo di regolare automaticamente il consumo energetico.

Riutilizzo dell’energia

L’atrio funge da cuscinetto tra lo spazio di lavoro e l’ambiente esterno. L’aria di ventilazione in eccesso proveniente dagli uffici viene nuovamente utilizzata per climatizzare lo spazio dell’atrio. L’aria viene quindi ventilata nuovamente attraverso la parte superiore dell’atrio dove passa attraverso uno scambiatore di calore per sfruttare il calore.

Riutilizzo dell’acqua piovana

L’acqua piovana viene raccolta sul tetto e utilizzata per lavare i servizi igienici e irrigare le terrazze verdi nell’atrio e in altre aree del giardino che circondano l’edificio.

Stoccaggio dell’energia termica

Due pozzi profondi 129 m raggiungono una falda acquifera, consentendo di immagazzinare i differenziali di energia termica in profondità nel sottosuolo.

4G ISTITUTO CAT FERMIPOLOMONTALE di Ventimiglia

Autori ricerca E.F. – T.L. – S.G. – S.G.

Georgia Tech EBB (Engineered Biosystems Building)

EBB Un allontanamento dalla struttura tradizionale del laboratorio, il “laboratorio trasversale” implementa uno spazio di laboratorio di lavoro continuo che corre lungo la spina dorsale dell’edificio, con uffici e sale riunioni nelle ali. La luce del giorno, i panorami all’aperto, un sistema di raccolta dell’acqua e altri elementi biofili utilizzati durante il programma incoraggiano l’interazione….

Leggi di +

One central Park Sidney

One Central Park pone l’importanza delle infrastrutture verdi nelle nostre città poste al centro dell’attenzione e mostrata alle migliaia di persone che vedono l’edificio ogni giorno dall’interno e dall’esterno. L’aspetto in continua evoluzione delle centinaia di specie vegetali fornisce anche un inestimabile legame con la natura, le piante e il cambiamento stagionale. Questo è un…

Leggi di +

La nuova mappa visuale europea della qualità dell’aria urbana consente di verificare i livelli di inquinamento atmosferico a lungo termine nella propria zona di residenza

In molte città europee l’inquinamento atmosferico è un problema grave, che rappresenta un rischio reale per la salute. L’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) ha presentato oggi una mappa visuale della qualità dell’aria nelle città europee, che permette di verificare quale sia stata la qualità dell’aria negli ultimi due anni nella propria città e di confrontarla con…

Leggi di +

Coprire la metà dei nostri edifici con tetti verdi sposterebbe l’Earth Overshoot Day di 1,6 giorni.

I tetti verdi riducono la quantità di energia necessaria per il riscaldamento e il raffreddamento fornendo un migliore isolamento, riducendo le fluttuazioni termiche sulla superficie del tetto e attraverso il raffreddamento per evaporazione. Oltre a ridurre il consumo energetico, i tetti verdi possono aumentare la ritenzione di acqua piovana e migliorare la biodiversità.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *