Cicoria pan di zucchero Casalese PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale del PIEMONTE

La Cicoria Pan di Zucchero (Cicaorium Intybus var. Foliosum), appartenente alla famiglia delle Asteraceae; si presenta con fogliame ampio e tenero, a forma di cespo involucrante che si raccoglie a pieno accrescimento, con peso per cespo di circa 500 g, con una altezza di circa 30-35 cm, con forma cilindrica, con foglie di colore verde e costa bianca. A completa maturazione, tutto il cespo imbianca.

Territorio di produzione

L’area di produzione comprende i comuni di Frassineto Po, Borgo San Martino, Villanova Monferrato in provincia di Alessandria.

Metodo di preparazione

Il prodotto è tendenzialmente una coltura autunnale con semine e/o trapianto nell’estate, precisamente in luglio-agosto. La raccolta avviene da ottobre a dicembre e, successivamente, il prodotto viene conservato. Tuttavia, recentemente, vi sono coltivazioni primaverili con semine o trapianti a marzo/aprile e raccolte a maggio/giugno.

Storia

La coltivazione della Cicoria Pan di Zucchero ha avuto un notevole sviluppo a partire dal dopoguerra.
La presenza e la coltivazione della Cicoria Pan di Zucchero nel casalese risale a parecchie decine di anni fa ed è stata documentata da studi storici locali.

Curiosità

Il prodotto, raccolto dal campo soprattutto nel periodo invernale, viene stoccato e conservato in casse di legno e/o plastica sotto portici o tettoie o sotto cumuli di paglia in campo

POMODORO COSTOLUTO DI CAMBIANO PAT

Il Pomodoro Costoluto di Cambiano è una delle numerose varietà appartenenti alla specie Lycopersicum esculentum Mill., famiglia Solanacee. Il terreno più favorevole per la sua coltivazione è quello argilloso, tipico della campagna cambianese. La tecnica colturale prevede la semina in semenzaio a febbraio, con successivo ripicchettaggio in cubetto di torba in serra e trapianto sotto…

Leggi di +

Acsenti PAT

Gli Acsenti sono biscotti di farina di mais ai quali si aggiunge un po’ di farina bianca e di zucchero. In occasione della tradizionale festa dedicata alla Madonna delle Grazie, celebrata nella seconda domenica di settembre gli acsenti vengono preparati con l’aggiunta, però, del burro. La loro forma può essere sia rotonda sia a guisa…

Leggi di +

Timballa o timballo di pere PAT

La Timballa o Timballo di pere è una torta a base di pasta frolla con farina di mais fine (fumetto/farina di mais da pasticceria) farcita con pere non troppo mature cotte nel vino rosso, nel vino rosso e Marsala o solo con Marsala, secondo le zone e le abitudini famigliari. A Cigliano, questo dolce viene…

Leggi di +

Focaccia di Susa PAT

La Focaccia di Susa è un prodotto da forno tipico della Val di Susa i cui ingredienti, indicati in ordine di quantità decrescente, sono: farina di grano tenero 0, burro, zucchero, uova, sale e lievito di birra. Si presenta come una grande, sottile e rotonda forma di pane dal sapore dolce. La superficie è ricoperta…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *