Vini di Calabria
LOCRIDE IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE VINO LOCRIDE IGP

LOCRIDE IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Locride” comprende vini prodotti nelle tipologie: bianco, Montonico bianco passito, rosso (con la variante novello) e rosato.

Uvaggio

L’Indicazione Geografica Protetta “Locride” è riservata ai vini prodotti con uve provenienti da vitigni idonei alla coltivazione nella Regione Calabria. La specificazione del vitigno Montonico è riservata ai vini realizzati per almeno l’85% con il suddetto vitigno, mentre il restante 15% può essere ottenuto da vitigni idonei alla coltivazione in Calabria.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini a Indicazione Geografica Protetta “Locride” bianchi si presentano con un colore giallo paglierino, odore intenso, caratteristico e sapore fresco, sapido. Il Montonico passito, invece, ha color giallo paglierino intenso, a volte ambrato, con profumo intenso e gusto dolce, fine, delicato. Il rosso si caratterizza per il color rosso rubino, i sentori vinosi, caratteristici e il sapore intenso, armonico. Il rosso novello si differenzia per il colore rosso carico, l’odore intenso, fruttato e il gusto armonico. Il rosato, infine, è di color rosa più o meno intenso, abbinato ad un odore fine, caratteristico ed un sapore fresco, armonico. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 10,50% vol. per il bianco, 11% vol. per il rosso novello e il rosato, 11,50% vol. per il rosso e 15% vol. per il Montonico passito.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione copre una superficie di più di 1200 chilometri quadrati, dal medio Jonio al massiccio dell’Aspromonte. La composizione morfologica è diversificata, dal litorale ai rilievi collinari fino alla montagna.

Specificità e note storiche

Le tecniche utilizzate nell’area per la coltivazione della vite sono tradizionalmente indicate per la vinificazione in rosso, soprattutto per tipologie di vini strutturati.

Locride IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Locride” è riservata ai vini prodotti con uve provenienti da vitigni idonei alla coltivazione nella Regione Calabria. La specificazione del vitigno Montonico è riservata ai vini realizzati per almeno l’85% con il suddetto vitigno, mentre il restante 15% può essere ottenuto da vitigni idonei alla coltivazione in Calabria.

Vini di Calabria
TERRE DI COSENZA DOP

I vini della denominazione sono piuttosto numerosi, anche in virtù dell’ampia gamma di vitigni utilizzati e delle diverse vinificazioni. Nel rintracciare i possibili elementi comuni, che risiedono senza dubbio nelle note frutta e floreali che impreziosiscono il profilo aromatico, è necessario sottolineare il carattere comunque variegato dell’offerta. Nel disciplinare è possibile rintracciare la puntuale descrizione…

Leggi di +

Vini di Calabria
S. ANNA DI ISOLA CAPO RIZZUTO

Il Sant’Anna di Isola di Capo Rizzuto rosso ha una colorazione che può risultare più o meno carica, a seconda delle produzioni. L’odore è vinoso e caratteristico e si accompagna ad un sapore asciutto, armonico e rotondo. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12% vol. Anche nel Rosato (12% vol.) la tonalità può…

Leggi di +

Vini di Calabria
MELISSA DOP

Il Melissa bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11,5% vol.) è di un tenue colore giallo paglierino; l’odore è vinoso e caratteristico e al palato si presenta secco, delicato e armonico. Il Rosso (12,5%), invece, è di una tonalità tra il rosato carico e il rosso rubino, con odore vinoso e caratteristico e sapore asciutto,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.