Vini di Calabria
CALABRIA IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE VINO CALABRIA IGP

Calabria IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Calabria” comprende tre tipologie: bianco, anche nella tipologia frizzante, passito e spumante; rosso, anche nella tipologia frizzante, passito e novello; rosato, anche nella tipologia frizzante e spumante.

Uvaggio

I vini a Indicazione Geografica Protetta “Calabria” devono essere ottenuti da uve provenienti da vigneti composti da uno o più vitigni idonei alla coltivazione nella Regione Calabria. L’Indicazione Geografica Protetta “Calabria” con la specificazione di uno dei vitigni idonei alla coltivazione nella Regione Calabria è riservata ai vini ottenuti da uve provenienti da vigneti composti per almeno l’85% dal corrispondente vitigno. Possono concorrere alla produzione di tali vini le uve dei vitigni, a bacca di colore analogo, idonei alla coltivazione nella Regione Calabria, fino a un massimo del 15%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini a Indicazione Geografica Protetta “Calabria” bianchi hanno un colore giallo paglierino, un odore gradevole ed un gusto fresco; il bianco passito ha un profumo intenso ed un sapore dolce; il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 10,50% vol. per il bianco e 14% vol. per il passito. La versione rosso ha un colore carico, un odore vinoso ed un sapore armonico; il novello si distingue per il colore intenso ed il profumo fruttato, mentre il rosso passito è di odore armonico e sapore dolce. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 11,00% per il rosso e il novello, 14,00% per il passito; 10,50% vol., invece, per il rosato, che è di colore rosa, di odore fine e di gusto armonico. Gli spumanti presentano un odore da delicato a fragrante, un gusto da extra brut a dry; il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 11,00% vol.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione comprende l’intero territorio amministrativo delle province di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia nella regione Calabria.

Specificità e note storiche

Il vino è ottenuto principalmente da vigneti collocati nelle zone mediamente collinari o su piccoli terrazzi, sia per la tutela della qualità che per il rispetto del paesaggio ambientale. La viticoltura riveste un ruolo fondamentale per l’economia locale.

Vini di Calabria
BIVONGI DOP

Il rosso (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12% vol.) ha un colore più o meno intenso, tendente al granato invecchiando, l’odore è vinoso e delicato, il sapore è asciutto, armonico e talvolta fruttato. Il riserva (12,5% vol.) presenta identica colorazione e note gustative, abbinate a un odore vinoso e caratteristico. Il novello (12% vol.) invece…

Leggi di +

Vini di Calabria
LIPUDA IGP

I vini a IGP “Lipuda” bianchi presentano un color giallo paglierino, accompagnato da odore intenso, caratteristico e gusto fresco, sapido. Il rosso, invece, è di un colore rosso intenso, con odore complesso e caratteristico e sapore armonico e tipico. La versione novello si distingue per il colore rosso più o meno intenso e il profumo…

Leggi di +

Vini di Calabria
GRECO DI BIANCO DOP

Il Greco di Bianco si presenta in una gradevole colorazione gialla tendente al dorato, eventualmente impreziosita da riflessi ambrati. L’odore è alcolico ed etereo, caratteristico del vino. Al palato risulta amabile o dolce, morbido, caldo, armonico e arricchito da un retrogusto tipico. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 17% vol.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.