Vini del Veneto
PIAVE DOP

Nella Denominazione di Origine Protetta “Piave” rientrano i vini Rosso, Rosso riserva, Cabernet. Cabernet riserva, Carmenère, Merlot, Merlot riserva, Raboso, Raboso passito, Tai, Verduzzo, Verduzzo passito, Chardonnay, Manzoni bianco.

Uvaggio

I vini Piave rossi, sia base che riserva, sono realizzati con l’utilizzo di uve provenienti da vigneti composti, per almeno il 50%, dal vitigno Merlot, unito ad altri a bacca rossa, non aromatici, compresi tra quelli con cui vengono prodotti anche i vini monovitigno. Questi ultimi, invece, vengono vinificati a partire da una quota minima dell’85% di uve dal corrispondente vitigno.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Le differenti tipologie di vini Piave presentano alcune caratteristiche comuni, su cui si innestano, nelle produzioni monovitigno, le peculiarità proprie dell’uva prevalente, così come descritto nel disciplinare. In particolare, i rossi hanno una struttura elevata e risultano estremamente equilibrati e morbidi al palato. A questo si associa un profumo fragrante e intenso, che può presentare anche sentori di frutti rossi, frutta matura, spezie, erba fresca o secca, tabacco tostato. La colorazione è rossa rubino, impreziosita da riflessi violacei che invecchiando possono diventare granati. Nei bianchi, invece, hanno una minore gradazione zuccherina e di acidità e spiccano per i loro profumi floreali, di frutta fresca e di crosta di pane.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione coincide con gran parte del bacino del Piave e si caratterizza per un clima piuttosto mite, associato ad una piovosità ben distribuita durante tutto il corso dell’anno.

Specificità e note storiche

Conosciuta e praticata già dal periodo preromano, la viticoltura ha conosciuto una vera e propria rinascita in epoche molto più recenti, e segnatamente sotto l’impero asburgico. In questa fase fu avviata, infatti, un’importante attività di studio sperimentazione che migliorò notevolmente le coltivazioni e la qualità dei vini.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino RIVIERA DEL BRENTA DOP

Vini del Veneto
BARDOLINO SUPERIORE DOP

Il colore del Bardolino Superiore è il rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento. L’odore è caratteristico, con profumi e ricordi di piccoli frutti rossi, come la ciliegia, la marasca, la mora. Al gusto è asciutto e armonico, con sapori di spezie e di freschezza. Il suo titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12%…

Leggi di +

Vini del Veneto
DELLE VENEZIE DOP

I Pinot grigio – anche nella versione frizzante – e Pinot grigio spumante sono il risultato dell’azione delle condizioni pedoclimatiche dell’area di produzione, che incidono sul potenziale enologico, marcando le note di “freschezza”, dovute essenzialmente alla consistente componente acidica ed alla equilibrata componente aromatica delle uve e dunque dei vini che si ottengono nelle varie…

Leggi di +

Vini del Veneto
SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA DOP

Il vino bianco ha un aspetto giallo citrino che con l’affinamento tende al dorato; il profumo è caratteristico, intenso ed evoluto; al palato risulta fresco, secco e rotondo, con un leggero retrogusto di mandorla. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 11,5% vol. Il vino liquoroso (15% vol.), invece, si presenta giallo e tende…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.