Vini del Lazio
EST EST EST di MONTEFIASCONE DOP

“Est! Est!! Est!!! di Montefiascone” è una Denominazione di Origine Protetta che identifica un particolare tipo di vino bianco, prodotto nel Lazio, e le sue varianti Classico e Spumante.

EST EST EST di MONTEFIASCONE DOP

Uvaggio

Tutte le tipologie di vini Est! Est!! Est!!! di Montefiascone sono prodotti utilizzando uve da vigneti composti per una quota tra il 50% e il 65% da vitigno Trebbiano toscano (localmente detto Procanico), per un ulteriore quota tra il 5% e il 40% da Trebbiano giallo (localmente detto Rossetto) e infine per una quota tra il 10% e il 20% da Malvasia bianca lunga e/o Malvasia del Lazio. Possono inoltre concorrere altri vitigni a bacca analoga, non aromatici, coltivabili nel Lazio.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

L’Est! Est!! Est!!! di Montefiascone, sia nella versione base che in quella Classico, si caratterizza per una colorazione giallo paglierino, che può risultare più o meno intensa. L’odore è caratteristico, fine e leggermente aromatico, mentre al palato risulta sapido, armonico e persistente, con una leggera vena amarognola e un gusto che può essere secco, abboccato o amabile. titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 10,5% vol., che salgono a 11,5% vol. nel Classico. Lo Spumante (11% vol.), invece, ha una tonalità paglierina più tenue, abbinata ad una spuma fine e persistente. L’odore è gradevole, con delicate caratteristiche di fruttato. Anche il sapore è fruttato, secco e lievemente aromatico.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione si estende nel nord del Lazio, in provincia di Viterbo. L’area è quella vulcanica di Vulsino, una caratteristica che influenza notevolmente i terreni e quindi le attività vitivinicole, conferendo ai vini qualità particolari.

Specificità e note storiche

Questo vino lega il nome a una leggenda. Secondo il racconto, nel 1111, un personaggio di rango di nome Defuk, in viaggio in Italia, chiese al suo servitore di cercare luoghi dove bere buon vino e di segnarli con la scritta “Est”. Il servitore, arrivato in una locanda di Montefiascone, rimase talmente colpito dalla bontà del vino da marchiarlo con tre “Est”.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino EST EST EST di MONTEFIASCONE DOP

Vini del Lazio
TARQUINIA DOP

Tutti i vini Tarquinia bianchi (titolo alcolometrico volumico totale minimo 10,5% vol.) si presentano nella colorazione gialla paglierina, con diversi gradi di intensità. Al sapore risultano gradevoli e delicati, con l’aggiunta di elementi fruttati per il Bianco amabile e di tratti vinosi per il Bianco secco. Al palato, il Secco risulta pieno e armonico mentre…

Leggi di +

Vini del Lazio
CANNELLINO DI FRASCATI DOP

La produzione del Cannellino di Frascati prevede l’uso per un minimo del 70% di uve provenienti da vitigni Malvasia bianca di Candia e/o Malvasia del Lazio (detta anche Malvasia puntinata). Per il restante 30% possono concorrere, da soli o congiuntamente il Bellone, Bombino bianco, Greco bianco, Trebbiano toscano e Trebbiano giallo. Di questo 30%, una…

Leggi di +

Vini del Lazio
COLLI CIMINI IGP

I vini ad IGP bianchi presentano un colore giallo con un odore fruttato e un sapore dal secco al dolce, sapido; il bianco novello si differenzia per il sapore da secco ad abboccato; il bianco vendemmia tardiva si distingue per il color giallo dorato; il bianco passito ha un colore giallo tendente all’ambra a seconda…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *