Pomodoro cuore di bue PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA

La varietà di pomodoro cuor di bue lycopersicon lycopersicum (L.) Karsten ex Farw., sinonimo lycopersicon esculentum (Mill.) ha bacche, a maturazione commerciale, di dimensioni grosse e medio-grosse. I pomodori, con forma a pera, costolatura appena accennata, colore dell’epicarpo (buccia) da rosso-rosato a rosso-aranciato, con leggere striature verde-chiaro in corrispondenza delle costolature e leggera colorazione verde-chiaro della spalla, che tende ad attenuarsi a maturazione; mesocarpo (polpa) consistente, asciutto, di colore rosso-rosato, di sapore dolce, non acidulo; endocarpo con pochi semi e scarsa o quasi nulla presenza di succo.

Zona di produzione: Piana di Albenga, in generale tutto il territorio litoraneo del Ponente Ligure, situato sul versante marino della dorsale alpino-appenninica

Curiosità: I pomodori cuore di bue devono le loro particolari caratteristiche di qualità alla combinazione di pratiche agronomiche tradizionali, impiego di selezioni varietali locali e particolari fattori ambientali, quali le condizioni climatiche tipiche delle aree litoranee e collinari della Liguria di ponente, con temperature invernali particolarmente miti, piovosità ben distribuita ed insolazione elevata.

Diventa ViVi Greeners, entra nella nostra Eco famiglia!

Conosci questo prodotto tradizionale o la val Pennavaire? Contribuisci anche tu e diventa ViVi Greeners! Scrivi un post o invia una photo del prodotto o della valle.

Violetta di Villanova di Albenga PAT

La violetta di Villanova è una Viola odorata L. appartenente alla famiglia delle Violacee, spontanea in Europa, Asia e Africa Boreale. È una pianta erbacea, con grosso rizoma da cui partono numerosi stoloni aerei radicanti (come la fragola), che l’anno successivo al loro sviluppo originano nuovamente foglie e fiori. I fiori sono doppi, odorosi, grandi e di caratteristico…

Leggi di +

Sciroppo di violetta PAT

Tra tutti i fiori della primavera, la violetta di campo è la più intrepida; al primo sguardo potrebbe sembrare timida e impacciata, ma riflettendola bene è sfrontata, tenace, allegra e niente è capace di inebriare l’aria come il suo delizioso  profumo. 

Leggi di +

Baci di Alassio bacio della Riviera PAT

Il bacio di Alassio è citato in tutte le pubblicazioni che riguardano la città di Alassio dai tempi del secondo dopoguerra. La produzione si diffonde nelle più importanti pasticcerie di Alassio alla fine degli anni ’50 ed è documentata nel materiale fotografico dell’archivio dell’associazione Vecchia Alassio e dal materiale pubblicitario delle pasticcerie Balzola, Briano, Cacciamani, La Riviera,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.