Mele Cola PAT Sicilia

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Sicilia

“Puma Cola”

Frutto sub cilindrico allungato a superficie liscia e regolare di forma asimmetrica verso i peduncoli (di media lunghezza) per la presenza di un lobo rilevato. Buccia di colore giallo citrino o giallo crema, lucida con macchie puntiformi rugginose, polpa bianchissima semicroccante povera di succo dal sapore gradevole ed acidulo, profumo tenue e delicato. Pezzatura media (60-100 gr.)

Descrizione delle metodiche di lavorazione e stagionatura

Il frutto viene raccolto non completamente maturo a metà – fine ottobre. Completa la maturazione in fruttaio entro novembre-dicembre. Si conserva fino ad aprile.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura

In magazzino in alta montagna (adesso anche nei frigoriferi). I magazzini consistono in fabbricati rurali edificati a crudo con blocchi di pietra lavica di forma diversa collocati con maestria artigianale, le pareti non sono intonacate. Talvolta sprovvisti di pavimentazione oppure lastricato in pietra o selciato. Tetto in legno con copertura in coppo siciliano.

Elementi che comprovino che le metodologie siano state praticate in maniera omogenea e secondo
regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni:
Annali della Regia Stazione Sperimentale di
frutticoltura e di agromicoltura – Acireale – Volume XVI – anno 1941.

Territorio di produzione

Territorio Etneo – Altitudine da 600 a 1800 mt. s.l.m.

Capperi PAT Sicilia

Pianta spontanea suffruticosa. Le foglie sono tondeggianti e carnose, alterne e verdi. I fiori hanno petali bianchi. I frutti sono delle bacche. Il cappero in commercio è costituito dalle gemme floreali.

Continua a leggere

Patata Novella di Messina PAT

La cultivar di patata presente in maniera preminente nel territorio di Messina è la “Spunta” affermatasi grazie alla notevole rusticità e produttività. Tale cultivar è caratterizzata da tuberi di grosse dimensioni, di forma ovale-allungata e con pasta di colore giallo paglierino.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *