La carne arrosto di Laterza PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

La Carne arrosto di Laterza è un Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia consistente in un mix di carne di agnello e pecora proveniente da animali allevati nei territori intorno al paese di Laterza.

Le carni, usate per questo arrosto, sono rigorosamente locali, provenienti da bestiame allevato nelle Murge, e la cottura deve avvenire con l’uso di legna di bosco e nel cosiddetto “fornello a cupola”, tipico di Laterza.

Carne arrosto di Laterza PAT

Il “fornello a cupola” è un tipo di forno con una bocca più grande del solito forno, per permettere al macellaio di distribuire gli spiedini, e con una cappa frontale esterna rispetto al vano cottura, per far sì che i fumi non entrino in contatto con la carne.

Una volta selezionate le carni da usare, queste vengono pulite del grasso in eccesso e tagliate a pezzetti non troppo piccoli.

I pezzetti di carne vengono infilati in spiedini di acciaio, intervallandoli con fettine di cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti.

Gli spiedini di carne vengono cotti in forno a legna per 30 minuti per poi finire la cottura direttamente sul fuoco per altri 30 minuti.

La cottura nel forno avviene posizionando gli spiedini inclinati nella direzione del fuoco, che viene in precedenza sistemato su di un lato del forno.

La prima domenica del mese di agosto l’associazione macellai di Laterza organizza la Sagra dell’arrosto, che si tiene in Piazza Vittorio Emanuele, durante la quale è possibile gustare questa prelibatezza locale.

Cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti PAT

La cipolla rossa di Acquaviva delle fonti è ottima nell’insalata, versatile in cucina, è rinomata per il sapore forte e la sua dolcezza. Dai primi dell’800, i contadini di Acquaviva coltivano le cipolle dalla tipica forma appiattita: grossi dischi dello spessore di 2-3 centimetri, larghi fino a una spanna, e con un peso di circa…

Leggi di +

Spaghetti con le cozze PAT

Il profumo del mare si incontra in questo piatto dai colori vivaci e dal sapore incredibilmente esclusivo. Gli spaghetti con le cozze sono un piatto apparentemente impegnativo, ma in Puglia si prepara anche nella routine settimanale, giusto per assaporare un ottimo primo di mare. La fortuna di vivere in una regione affacciata sul mare è…

Leggi di +

Sedano di Torrepaduli PAT

Il sedano ha la sua denominazione identificava l’area di maggior coltivazione; infatti, la frazione Torrepaduli ricade nell’area dei “Paduli”, una contrada molto estesa che, oltre al comune di Ruffano, interessa anche Supersano, Nociglia, Miggiano e Montesano. Tale contrada era caratterizzata da acquitrini temporanei o perenni, da invasi naturali e artificiali, dove l’acqua non mancava mai,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *