Marche
I SUOI VINI DOP

Le Marche sono un territorio molto variegato, collinari per il 70% e montuose per il 30%. Le fasce pianeggianti sono limitate a piccole aree lungo la costa e lungo il corso dei fiumi. Il clima delle Marche è molto vario, in funzione della disposizione e dell’altitudine dei rilievi. E’ più mediterraneo lungo la costa e verso sud e più continentale all’interno e verso nord, con escursioni termiche maggiori e maggiore rischio di gelate. Le sue caratteristiche pedoclimatiche rendono le Marche una regione particolarmente votata per la viticoltura, infatti i suoi 19.000 ettari vitati sono quasi totalmente in zone collinari che assicurano una produzione superiore al milione di ettolitri di vino all’anno. La tradizionale forma di allevamento ad alberello o a tutori vivi come olmi o aceri ha lasciato il posto alle più moderne forma a spalliera.

View More Marche
I SUOI VINI DOP

Marche
PATATA ROSSA DI COLFIORITO IGP

Il terreno di coltivazione è adeguamene lavorato con l’aratura e la rimozione delle zolle. Successivamente avviene la semina,dal primo marzo al 30 giugno, mantenendo una distanza tra le file da 70 a 90 cm. La raccolta è realizzata manualmente o con l’ausilio di mezzi meccanici a partire da agosto fino a novembre e la resa massima ammessa è fino a 40 tonnellate per ettaro. Infine, le patate sono conservate in luoghi idonei con le giuste temperature per favorire l’essiccazione e la cicatrizzazione delle ferite della raccolta e per impedire la condensa dell’acqua sulla superficie.

View More Marche
PATATA ROSSA DI COLFIORITO IGP

Marche
LENTICCHIA DI CASTELLUCCIO DI NORCIA IGP

La Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP è un legume caratterizzato da baccelli tondi e appiattiti, la pianta leguminosa presente un’altezza variabile dai 20 ai 40 cm, i baccelli hanno un peso complessivo pari a circa 23 g per 1000 semi. Quando è immessa al consumo, la Lenticchia di Castelluccio di Norcia, ha un colore variegato che va dal verde scuro al marroncino chiaro con striature più scure.

View More Marche
LENTICCHIA DI CASTELLUCCIO DI NORCIA IGP

Marche
OLIVA ASCOLANA DEL PICENO DOP

Le tecniche di coltivazione delle olive sono descritte nel disciplinare di produzione. Tutti gli impianti sono strutturati in modo da poter permettere alle piante di avere un buon ricambio di aria e la densità non deve superare le 300 piante per ettaro. L’irrigazione delle piante è consentita, ma deve essere sospesa 20 giorni prima della raccolta, che avviene dal 10 settembre al 20 ottobre.

View More Marche
OLIVA ASCOLANA DEL PICENO DOP

Marche
MACCHERONCINI DI CAMPOFILONE IGP

Per ottenere i Maccheroncini sono necessarie uova fresche di galline allevate a terra, semola di grano duro e farina di grano tenero doppio zero. È vietata l’aggiunta di acqua ed alimenti OGM. In seguito, gli ingredienti sono miscelati fino ad ottenere l’impasto, fatto a mano o con la sfogliatrice. Al termine del procedimento, il prodotto è tagliato e i Maccheroncini acquistano la classica forma per la quale sono famosi.

View More Marche
MACCHERONCINI DI CAMPOFILONE IGP

Marche
CIAUSCOLO IGP

Le materie prime per la produzione del Ciauscolo sono le seguenti: pancetta, rifilature di prosciutto e di lonza. Per il processo di lavorazione le carni sono macinate tra loro e sono aggiunte le seguenti spezie: sale, pepe nero macinato, vino, aglio pestato. Infine, il prodotto è sottoposto a stagionatura per un periodo minimo di 15 giorni, in appositi locali con temperatura variabile fra 8°C e 18°C e con un tasso di umidità compreso fra il 60% e l’85%.

View More Marche
CIAUSCOLO IGP

Marche
FORMAGGIO DI FOSSA DI SOGLIANO DOP

Il Formaggio di Fossa di Sogliano si distingue per il suo aroma intenso e persistente con un retrogusto di tartufo. La pasta è semidura con una consistenza friabile; infatti, una caratteristica del prodotto è rappresentata da alcune piccole screpolature con macchie giallo ocra. Il prodotto ha una forma perlopiù irregolare con un peso che può variare dai 500 ai 1.900 gr. Il suo sapore varia in base al latte utilizzato per la produzione del formaggio: nel caso in cui si utilizzi latte ovino, assume un sapore aromatico e fragrante; invece, nel caso in cui si utilizzi latte vaccino, il sapore è leggermente più amaro.

View More Marche
FORMAGGIO DI FOSSA DI SOGLIANO DOP

Italia
MOZZARELLA STG

Quando è immessa al consumo, la mozzarella ha una forma sferoidale con un peso variabile dai 20 ai 250 g. Il colore è bianco latte unito ad una consistenza morbida e leggermente elastica. Infine, l’odore della mozzarella è fragrante, delicato di latte e lievemente acidulo. Il sapore è sapido, fresco e delicatamente acidulo.

View More Italia
MOZZARELLA STG