David Summerfield, Head of Studio, Foster + Partners “MASTERPLAN La Fabrica” rigenerazione di un edificio industriale

La Fabrica. Il progetto è incentrato sulla rigenerazione di un edificio industriale esistente della metà del XX secolo per creare un quartiere urbano integrato a uso misto nel cuore di Santiago, in Cile. Alla base dell’obiettivo sostenibile del progetto, il design si basa sul riutilizzo adattivo di un edificio esistente introducendo il legno come nuovo materiale da costruzione primario. Esteso su un sito adiacente con uno sviluppo residenziale di 550 unità, il masterplan stabilisce un modello abitativo/lavorativo ideale che guarda con fermezza al futuro.

View More David Summerfield, Head of Studio, Foster + Partners “MASTERPLAN La Fabrica” rigenerazione di un edificio industriale

Progettazione di edifici tradizionali

Le richieste di riscaldamento e raffreddamento sono ridotte da edifici progettati per adattarsi alla loro geografia e al clima locale. I materiali da costruzione consumano meno risorse, rispetto al cemento e all’acciaio utilizzati nelle costruzioni moderne, perché vengono utilizzati materiali locali.

View More Progettazione di edifici tradizionali

The Dixon Water Foundation Josey Pavilion

Il Josey Pavilion è un centro multifunzionale di formazione e incontro che sostiene la missione della Dixon Water Foundation di promuovere bacini idrografici sani attraverso una gestione sostenibile del territorio. Tradizionalmente il bestiame ha causato più danni che benefici a causa del pascolo eccessivo e del fatto che le nostre praterie native non svolgono il loro ruolo importante nella protezione dell’habitat e dei bacini idrografici e nel trattenimento del carbonio. Il Josey Pavilion facilita una più profonda comprensione di come il bestiame al pascolo ed il costruito possono lavorare insieme per migliorare il nostro ambiente.

View More The Dixon Water Foundation Josey Pavilion

Stanford University Impianto energetico Centrale

Il complesso sostituisce un impianto generatore di energia basato al 100 % su combustibili fossili con un impianto moderno di produzione di energia elettrica – il 65% della quale proviene da fonti rinnovabili – e un primo sistema di recupero del calore nel suo genere, riducendo significativamente le emissioni di gas serra e l’uso di combustibili fossili e acqua. Progettato per integrarsi in modo sensibile nel campus circostante, l’espressione architettonica è quella di leggerezza, trasparenza e sostenibilità per esprimere lo scopo della struttura.

View More Stanford University Impianto energetico Centrale