Salami aromatizzati del Piemonte PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale del PIEMONTE

I Salami Aromatizzati del Piemonte sono varie tipologie di salumi a pasta cruda che hanno come ingrediente di base la carne suina. Sono insaccati e legati con spago, con dimensioni differenti anche a seconda del budello utilizzato. Variabile è la dimensione della macinatura della pasta che può essere fine o grossa. La concia è effettuata utilizzando i vini peculiari della zona e diverse proporzioni di aromi e spezie, spesso caratteristiche del luogo per produzione o per tipologia di gusto consolidato nel tempo. Tra le varie preparazioni meritano attenzione la Muletta Monferrina, i Salami del Monferrato della Val Borbera, della Val Curone, di Cavour, al Barolo, al Tartufo, della Rosa.

Territorio di produzione

Tutto il piemonte

Metodo di preparazione

Le metodiche di lavorazione comprendono: la disossatura e la pesatura dei tagli di carne suina, la macinazione dei tagli magri e grassi a diversi livelli di grana, la concia, l’insaccatura, l’asciugamento e la stagionatura effettuata con modalità diverse e con tempistiche diverse variabili a seconda della zona.

Storia

Le origini di questi salumi non sono ben precisabili e le modalità di preparazione sono stata tramandate oralmente di generazione in generazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.