Miel di Rasabèch Rododentro PAT di Trento

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Provincia Autonoma di Trento

Miele prodotto nel mese di giugno e ottenuto dai nettari bottinati dei fiori di rododendro presenti in quota.

Cenni storici e curiosità
Il miele di rododendro, attualmente diffuso in tutto il Trentino, trova nella zona del Primiero particolari attenzioni e testimonianze storiche. In una lettera scritta nel 1843 da don Fuganti alla Società Agraria di Trento viene evidenziato come gli apicoltori della valle fossero più di settanta e come tutti si attenessero ad un decalogo ristretto per ottenere buoni risultati ed ottimi guadagni.

Diventa anche tu ViVi Greeners Conosci il Miel di Rasabèch Rododentro, prodotto del Trentino Alto Adige?
Aiutaci nel nostro progetto, se hai curiosità, immagini o vuoi aggiungere una descrizione del prodotto. SCRIVICI

Gamswurst Salame di Camoscio PAT Bolzano

Il camoscio usato per il salame proviene dall’alta montagna dell’Alto Adige. Seguendo un’antica ricetta, il salame di camoscio va prodotto da carne di camoscio e di lardo di maiale arricchito con aromi naturali. Il salame di camoscio acquista il suo gusto tipico durante la delicata essiccazione e stagionatura all’aria di montagna. Il gusto di selvaggina…

Continua a leggere

Sciroppo di Sambuco (Holersirup) PAT

Lo sciroppo di sambuco (Holersirup in tedesco) è un prodotto tipico diffuso nell’Alto Adige – Südtirol, che viene preparato con i fiori del sambuco (Sambucus nigra), pianta estremamente diffusa nel territorio.

Continua a leggere

Bauernschinken – Prosciutto contadino PAT

Il prosciutto del contadino è tradizionalmente lavorato a mano utilizzando solo la migliore carne di maiale 100% locale. Il segreto di questa specialità di prosciutto sta nella delicata composizione delle spezie, che viene appositamente miscelata internamente secondo una ricetta di famiglia ben curata.

Continua a leggere

Strudel PAT

Dolce a forma vaga di cilindro, fatto con pasta tirata a sfoglia e arrotolata con un ripieno di frutta, solitamente mele tagliate a fettine e zuccherate, uva sultanina, pinoli o noci.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *