Lardo vergine di maiale PAT

  Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Toscana (Pisa)
Lardo vergine di maiale PAT

Descrizione sintetica del prodotto:

Presenta aroma e profumo intensi, è morbido al palato e molto saporito.

Descrizione dei processi di lavorazione:

Il “groppone” di maiale viene squadrato, salato e fatto riposare in cella frigorifera o cantina fresca per almeno 120 giorni; le razze di suino utilizzate sono la Large White e la Landrance, razze i cui esemplari raggiungono pesi elevati e vengono macellati oltre i 190 kg.

Tradizionalità

La ricetta del lardo è antica: risale al 1920 ed ancora viene eseguita fedelmente. Era il simbolo della verginità. Veniva dato alle donne che avevano partorito come energetico, antinfiammatorio. Oggi si usa come salume in bruschette di pane toscano o l’ elemento della cucina tipica toscana per guarnire carni che devono essere cotte in forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *