Frittelle di baccalà PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA
Pettole

Piccole frittelle rotonde di colore dorato preparate con pastella di farina bianca, uova e pezzetti di baccalà. Fritte in olio bollente e servite calde, sono fragranti e leggere. L’uso del baccalà, così come dello stoccafisso, è da sempre legato alla cucina marinara povera, e così fu anche per La Spezia. Già negli anni ’50, le frittelle di baccalà, servite calde e con un bicchiere di vino, venivano servite da diversi locali, diventando espressione di convivialità.

Zona di produzione

I comuni costieri del Genovesato e dello Spezzino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *