Filetto baciato di Ponzone o Salame Filetto Baciato PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale del PIEMONTE

Descrizione del prodotto

Il Filetto Baciato di Ponzone è un salume composto da un sottofiletto di maiale salato e profumato avvolto in un impasto di salame di puro suino ed insaccato in budello di maiale. Il peso è di circa 600 grammi.

Territorio di produzione

L’area di produzione comprende il comune di Ponzone, in provincia di Alessandria, con le sue frazioni di Cimaferle e Abasse.

Metodo di preparazione

Per la lavorazione vengono utilizzati tagli pregiati di maiale (suino pesante) di produzione nazionale. Oltre al sottofiletto si utilizzano, per la preparazione della pasta di salame, tagli magri pregiati con l’aggiunta di guanciale e di pancette.
Si effettua la salatura e la marinatura del sottofiletto o filetto, la macinatura della pasta è di grana grossa. Il prodotto viene poi messo in un budello naturale e la stagionatura varia, secondo le richieste, da uno a due mesi; il salume può tenere anche stagionature di circa 4 mesi. La stagionatura avviene nella zona di Ponzone caratterizzata da un microclima particolare che probabilmente conferisce specifici aspetti organolettici al prodotto.

Storia

Il Filetto baciato è stato ideato nella prima metà del 1900 da un macellaio di Ponzone.

Curiosità

Si consuma tagliato in fette sottili. La fetta si presenta di colore rosa intenso e con aroma delicato e caratteristico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *