Fichi secchi PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

Colore nocciola con zucchero all’esterno, prodotto molto dolce. I fichi sono essiccati al sole, scottati in acqua bollente per alcuni secondi, asciugati e conservati in sacchi di tela con foglie di alloro e commercializzato in bustine per alimenti.

fichi secchi  sono dei dolci poveri della tradizione di Puglia, si ottengono dai fichi maturi che vengono raccolti divisi a lasciati interi ed esposti al sole su tavole di legno per circa cinque giorni (rientrandoli al tramonto); è consuetudine proteggerli con un velo e rigirarli frequentemente fino a quando diventano un pò secchi rugosi e asciutti: dopo l’essiccazione si presentano disidratati, di colore scuro, morbidi, molto dolci e pastosi.

TRADIZIONALITÀ

 Prodotto legato alla tradizione storica della regione Puglia

Territorio

Intera regione Puglia

Salicornia sott’olio PAT

Salicornia a pezzi sott’olio. Viene lavata, intera o a pezzi vengono messi a bollire in aceto. A cottura ultimata si fanno asciugare, dopodichè si dispongono in vasetti di vetro, si coprono di olio d’oliva extra vergine e si aggiungono degli aromi come aglio, prezzemolo, ecc. 

Continua a leggere

Carciofo di San Ferdinando PAT

In particolare, è un carciofo del tipo senza spine ed è riconoscibile per la sua forma più ovale e meno rotonda, il colore è di un verde con sfumature viola e le sue foglie sono abbastanza coriacee e dure. Gli ortaggi hanno un profumo e un gusto intenso e vengono piantati nel mese di Luglio, mentre la raccolta avviene in genere tra Settembre e Aprile. Per raccogliere questi carciofi, il gambo deve essere reciso alla base, con due o più foglie ed anche la ricrescita successiva è abbastanza veloce.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *