Fagiolo Gianetto PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA

Fagiolo dal baccello di forma appiattita (dimensioni medie 15 cm) tendente a rigonfiarsi in corrispondenza dei semi, presenta il baccello di colore giallo con screziature verdi e rosse appena accennate; i semi di forma reniforme poco marcata tendente allo sferico, sono bianco grigiastri. I semi secchi riducono molto il loro volume e si presentano giallini e/o leggermente verdi. Hanno un peso medio di circa 1 grammo e dimensioni medie di 1,4 x 0,9 centimetri.

Zona di produzione: Savona, Imperia

Lavorazione: Il fagiolo gianetto è coltivato nella zona della val Pennavaire, in fasce situate a circa 300 metri sopra il livello del mare. In questa zona caratterizzata da un clima leggermente ventilato, con una umidità relativa (UR). idonea alla necessità della coltura, grazie ad una abbondante rugiada mattutina, trova condizioni favorevoli per il suo sviluppo. In generale il fagiolo preferisce terreni profondi e freschi e ben drenati, ricchi di sostanza organica, con pH compreso fra 5.5 e 7: in terreni calcarei va incontro a clorosi e produce semi con tegumento molto ispessito di difficile cottura, ma questa varietà vegeta bene anche con pH leggermente più alto e debolmente calcareo.

Il fagiolo gianetto viene seminato nel mese di luglio. Il quantitativo di semi necessario per 1000 mq è di 5-6 Kg. La raccolta si effettua quando il baccello ingiallito inizia a seccare e i semi hanno raggiunto il completo sviluppo. La produzione è di 150 chilogrammi di prodotto secco per 1000 metri quadri. Il fagiolo gianetto si raccoglie maturo, quasi secco, nella seconda metà di ottobre. I baccelli interi vengono quindi fatti asciugare all’aria prima di essere sgranati e i semi ottenuti si fanno ulteriormente seccare all’aria. I tempi di essiccazione variano molto a seconda del contenuto d’acqua iniziale e oscillano da 20 a 30 giorni.

Curiosità: Originari dell’America Centrale, i fagioli hanno un alto valore calorico e quindi nutriente. Inoltre sembra che siano in grado di riequilibrare il sistema nervoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.