Emilia Romagna
SALAME DELLA BRIANZA DOP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE SALAME BRIANZA DOP

Salame Brianza DOP

Il salame della Brianza è una DOP che si ottiene dalla macellazione dei suini allevati in Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte con le medesime caratteristiche con cui sono allevati i suini destinati alla produzione del Prosciutto di Parma DOP. L’alimentazione degli animali segue regole precise: l’animale deve pesare massimo 176 kg e le spalle non mondate sono di 5 kg.

Caratteristiche qualitative

Il Salame Brianza è di colore rosso rubino, ha uno spessore consistente e un gusto delicato che non risulta mai acido. Per ottenere il Salame di Brianza è necessario compiere un processo di mondatura, impastatura, seccatura e stagionatura, il cui periodo varia a seconda del diametro del Salame. Nei punti di commercializzazione è possibile trovare il prodotto sfuso o confezionato sottovuoto o in atmosfera modificata.

Specificità e note storiche/gastronomiche

La Brianza è uno dei luoghi d’Italia dove meglio si tramanda l’antica tradizione di lavorazione di salumi. La bontà del Salame Brianza è favorita anche dal clima del territorio, con inverni rigidi ed estati fresche, che permette la stagionatura del prodotto in ambienti salubri e senza alterarne le qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.