COGLIONI DI MULO PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale dell’Umbria

Descrizione del prodotto

Coglioni di Mulo PAT

TERRITORIO INTERESSATO ALLA PRODUZIONE

Tutto il territorio regionale dell’Umbria.

DESCRIZIONE SINTETICA DEL PRODOTTO

La forma di questo salume ricorda i testicoli del mulo.
E’ composto da carne magra di maiale, con un lardello al centro.

DESCRIZIONE DELLE METODICHE DI LAVORAZIONE, CONSERVAZIONE E STAGIONATURA

1. Sezionatura: si sceglie la carne magra di suino;
2. macinazione a grana finissima;
3. al momento dell’insaccaggio viene inserito, al centro, il lardello.
La carne insaccata viene poi stufata e stagionata per trenta giorni.

STORIE E COSTUME

Cenni storici – È una tradizione che si conserva ancora oggi, soprattutto nella zona di Norcia.Vengono chiamati coglioni di mulo perché il mulo per secoli ha aiutato i montanari dell’Appennino nei trasporti più pesanti e su per i sentieri più impervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.