Cipolla dorata di Castelnuovo Scrivia PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale del PIEMONTE

La Cipolla Dorata si contraddistingue per la presenza di diverse tuniche di rivestimento esterno (almeno 5) molto consistenti e di colore ramato. La forma esterna è regolare, ovoidale, di colore uniforme, con leggere striature sfumate ramate a distanza regolare, disposte similmente a spicchi. La polpa interna si presenta di colore bianco ed è composta da almeno 7 tuniche.

Territorio di produzione

L’area di produzione comprende il territorio di Castelnuovo Scrivia e delle zone limitrofe in provincia di Alessandria.

Metodo di preparazione

Nel periodo autunno – invernale vengono preparati i terreni per la semina con precedente aratura estiva, una prima erpicatura ed un successivo pareggiamento del terreno. Nell’annata precedente l’impiego per la semina, si scelgono i migliori bulbi ottenuti nella coltura che vengono posti a dimora. La semina con attrezzature meccaniche o pneumatiche di precisione si attua in febbraio. La raccolta avviene a fine agosto/settembre con attrezzature idonee mediante una prima scavatura ed andanatura sul terreno, per favorire l’essiccazione dei bulbi in 10-15 giorni e successivamente procedere.

Storia

La presenza e la coltivazione della Cipolla Dorata a Castelnuovo Scrivia risalgono a tempi remoti ed è stata documentata da studi storici locali

Sola sora o soera PAT

Formaggio di media stagionatura a latte ovino o caprino puro, più raramente prodotto con miscele di latte ovino o caprino e latte vaccino, ed ancora più raramente, anche se ultimamente è più frequente, di puro latte vaccino. Si caseifica sia a latte crudo che a latte pastorizzato. La forma si presenta vagamente parallelepipeda, con una…

Leggi di +

Rane delle risaie piemontesi PAT

La Rana delle Risaie Piemontesi, o Rana Comune, è un anfibio dell’ordine degli Anuri. Sul dorso, di solito, è verde con piccole macchie nere, mentre il ventre è bianco o bianco-giallastro. Gli arti sono caratterizzati da bande di colore nero-marrone. Il corpo, ha una lunghezza di circa 10 cm. Vive in ambienti umidi, come gli…

Leggi di +

Mieli del Piemonte PAT

I. Miele di Pragelato: si tratta di un miele millefiori di montagna. La caratteristica principale è quella di essere raccolto durante la piena fioritura del rododendro che conferisce al prodotto un profumo particolare;
II. Miele della Val Grana (CN): si tratta di mieli monoflorali di Tarassaco, di Robinia e di Castagno, oltre al millefiori, di…

Leggi di +

Salame cotto PAT

Si tratta di un insaccato cotto di carne suina e grasso. Ha forma cilindrica e la pezzatura è più o meno grande: può pesare fino a 3-4 kg. La fetta è compatta ed omogenea, di colore rosso tendente al rosa, con il grasso sotto forma di lardelli oppure macinato. L’aroma intenso risente fortemente dei vari…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.