Azione urgente sulla biodiversità per lo sviluppo sostenibile

Le nostre società sono intimamente legate e dipendono dalla biodiversità. La biodiversità è essenziale per le persone, anche attraverso la fornitura di cibo nutriente, acqua pulita, medicinali e protezione da eventi estremi. La perdita di biodiversità e il degrado dei suoi contributi alle persone mettono a repentaglio il progresso verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) e il benessere umano. L’evidenza di queste connessioni è chiara.

View More Azione urgente sulla biodiversità per lo sviluppo sostenibile

Africa la grande muraglia. Un muro di alberi e di terreni dedicati all’agricoltura sostenibile

Questi i numeri più importanti della Grande Muraglia Verde, la più importante opera naturale che l’uomo abbia mai costruito e che dovrebbe esser pronta nel 2030 in un ideale collegamento che taglia orizzontalmente l’Africa dal Senegal a Gibuti, grande tre volte la barriera corallina, ma che a 15 anni dall’avvio e a meno di nove dalla data prevista per il suo completamento è stata realizzata solo in minima parte.

View More Africa la grande muraglia. Un muro di alberi e di terreni dedicati all’agricoltura sostenibile

La Scozia prevede di proteggere il 30% della sua terra per aumentare la biodiversità

Il governo scozzese dovrebbe anche aggiornare il suo piano per il cambiamento climatico, con soluzioni basate sulla natura, incluso il ripristino delle torbiere e della creazione di boschi, che dovrebbero essere al centro delle proposte.

View More La Scozia prevede di proteggere il 30% della sua terra per aumentare la biodiversità

Il ritorno della Foca Monaca nei mari di Lampedusa!

Foca Monaca Ma il “Vitello di mare” (così veniva chiamato in passato), o “Vòio marinu” (“Bue marino”) come la chiamano ancora oggi i Lampedusani, ha un legame antico con l’isola. Nel 1832 il botanico Giovanni Gussone riferiva che a Lampedusa ”in alcune grotte della costa vi soggiornano i vitelli marini”. Nel 1843 il Capitano di fregata Bernardo Sanvisente scriveva in un suo rapporto che a Lampedusa “le foche, dette volgarmente vitelli marini, riposano nelle grotte situate nella parte di levante”.

View More Il ritorno della Foca Monaca nei mari di Lampedusa!

WWF Indice della Popolazione vivente d’acqua dolce (diminuzione media 84 %)

Il calo del 94% dell’LPI -Indice popolazione vivente -per le sottoregioni tropicali delle Americhe sono il risultato più sorprendente osservato in qualsiasi regione. Il conversione di praterie, savane, foreste e zone umide, il sfruttamento eccessivo delle specie, cambiamento climatico e introduzione di le specie aliene sono fattori chiave.

View More WWF Indice della Popolazione vivente d’acqua dolce (diminuzione media 84 %)

WWF Zoom su America Latina e Caraibi, calo del 94% LPI

Il calo del 94% dell’LPI -Indice popolazione vivente -per le sottoregioni tropicali delle Americhe sono il risultato più sorprendente osservato in qualsiasi regione. Il conversione di praterie, savane, foreste e zone umide, il sfruttamento eccessivo delle specie, cambiamento climatico e introduzione di le specie aliene sono fattori chiave.

View More WWF Zoom su America Latina e Caraibi, calo del 94% LPI