Trentino Alto Adige
TROTE DEL TRENTINO IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE TROTE DEL TRENTINO IGP

Trote del Trentino IGP

La IGP Trota del Trentino è associata alla specie “Trota iridea Oncorhynchus mykiss (Walb).” Al consumo, le Trote del Trentino hanno il ventre biancastro e alcune macchie scure sulle pinne dorsali e caudali. Il dorso è dorso verdastro con una fascia rosea su entrambi i fianchi. La carne del pesce è molto magra (meno del 6% di grassi), morbida e delicata e ha un aroma di acqua dolce, senza il sapore di fango.

Metodo di produzione

La zona di produzione della IGP “Trote del Trentino” comprende l’intero territorio della Provincia Autonoma di Trento nonché il comune di Bagolino in Provincia di Brescia. Le Trote sono allevate in vasche di diversi materiali e alimentati da acque sorgive, pozzi e da fiumi del territorio. La loro alimentazione è composta da mangimi privi di OGM e da alimenti che favoriscono la crescita e lo sviluppo delle qualità del prodotto. Infine, le Trote sono salate, stoccate, confezionate e messe in vendita sotto forma di filetti dal peso minimo di 90 gr.

Legame tra il prodotto e il territorio

L’ottima qualità delle Trote del Trentino è dovuto al forte legame con il territorio di produzione. La purezza delle acque con cui vengono alimentate le vasche di allevamento favoriscono la crescita delle Trote esaltandone la qualità e riducendo la presenza di alghe e batteri che possono danneggiare le caratteristiche organolettiche del pesce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.