Nespolo comune, Mespilus germanica

Caratteristiche botaniche:

Nome comune: Nespolo comune

Famiglia: Rosaceae

Pianta monoica/dioica: monoica

Portamento: arboreo

Foglie: caduche, semplici, inserite in modo alterno, con lamina ellittico- lanceolata o obovata – affusolata. Apice acuto e margine intero o finemente dentellato. Le foglie sono brevemente picciolate, lunghe 6 – 14 cm, di colore verde in primavera-estate e gialloocraceo in autunno

Fiori: ermafroditi, solitari o a coppie; la corolla è formata da 5 petali bianchi o appena rosati, mentre le parti riproduttive sono formate da 5 stili e circa 30 – 35 stami. I fiori sono terminali e hanno diametro di circa 2 – 4 cm

Frutti: pomo tondeggiante o piriforme di colore brunastro-rugginoso, con tipica cavità apicale circondata a corona dai sepali residuali. Sono frutti eduli

Periodo di dispersione del polline: G F M A M G L A S O N D

Impollinazione: entomofila

Il nespolo comune (Mespilus germanica) è un albero da frutto, appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere Mespilus; esso viene anche chiamato nespolo germanico o europeo, ed il suo frutto è chiamato “nespola“.

Negli ultimi due secoli però, in Europa e altri paesi del mondo è stato gradualmente e commercialmente rimpiazzato dal nespolo giapponese, che appartiene ad una specie diversa, ma i suoi frutti vengono sempre chiamati “nespole“.

I frutti di entrambe le due specie si raccolgono acerbi, in attesa di maturazione fuori dalla pianta, tuttavia la nespola europea è a raccolta autunnale, di forma più tondeggiante e con una buccia di color verdastro-grigio-marrone chiaro, riconoscibile da una grossa apertura al fondo, mentre quella giapponese è primaverile, la bacca appare più oblunga e chiusa, e la buccia di un colore più vivo e giallastro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.