Il dattero

Il contenuto di zuccheri nel dattero è molto, elevato: dal 60 al 70 %. Sono quindi indicati quando l’organismo ha bisogno di carica, cioè in caso di attività sportiva intensa o nel periodo della crescita.

Dattero

È UTILE IN CASO DI

anemia; demineralizzazione; ipertensione.

INOLTRE

alimentazione di bambini, adolescenti, sportivi e durante la convalescenza.

LO SAPEVATE CHE

I datteri contengono 350 calorie ogni 100 g? Non consumateli se seguite una dieta ipocalorica, a meno che non vogliate usare le dosi giornaliere degli uomini del deserto (un pugno di datteri e un bicchiere di latte di cammella).

Mais

Il mais era il cibo sacro degli Indiani d’America. La varietà più comune è quella gialla, ma ne esistono altre di vari colori (bianco, blu, rosso, rosa e nero), dovuti alla diversa concentrazione di pigmenti (carotenoidi e flavonoidi) contenuti nello strato esterno dell’endosperma.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.