Toscana
AGNELLO DEL CENTRO ITALIA IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE AGNELLO DEL CENTRO ITALIA IGP

Agnello del Centro Italia IGP

L’ Agnello del Centro Italia IGP è un prodotto IGP ottenuto da incroci di razze autoctone. Gli animali sono alimentati con latte materno fino allo svezzamento e da foraggi di pascoli e prati-pascolo ricchi di varietà vegetali. Sono allevati per almeno 8 mesi all’aperto nell’ambito della stessa impresa zootecnica. La macellazione viene eseguita solo su animali di età inferiore ai 12 mesi.

Caratteristiche Qualitative

In relazione al tenore di grasso e alla conformazione si distinguono tre diverse tipologie: agnello leggero (tra gli 8 e i 13 kg.), pesante (superiore ai 13 kg.) e castrato (superiore ai 20 kg.). Il patrimonio genetico unico e la tipologia di allevamento conferiscono alla carne le inconfondibili caratteristiche qualitative: tenerezza e basso contenuto di grasso.

Specificità e note storiche/gastronomiche

Alimentazione e patrimonio genetico unico, derivante da una razza detta genericamente “appenninica”, influenzano la rapida crescita dell’animale riducendone il contenuto di grasso e migliorando le caratteristiche della carne. L’Agnello del Centro Italia, dal 1961, è un eccellente prodotto rappresentativo delle tradizioni territoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *