Piemonte
Crudo di Cuneo DOP

Per ottenere il prosciutto Crudo di Cuneo le cosce devono provenire da suini nati allevati, macellati nella provincia di Cuneo, nella provincia di Asti e in alcuni comuni della provincia di Torino. Quando è immesso al consumo, il prosciutto è di colore rosso uniforme e ha una consistenza compatta e morbida con una fragranza intensa. Il processo di elaborazione termina con la stagionatura che, secondo quanto previsto dal disciplinare, ha una durata minima di 10 mesi.

View More Piemonte
Crudo di Cuneo DOP

PDF Disciplinare
CRUDO DI CUNEO DOP

Il prosciutto “Crudo di Cuneo” è una DOP ottenuta dalla lavorazione di cosce di suini di razza “Large White” “Landrace” e “Duroc”. Gli animali sono allevati fino agli 8 mesi e prima della macellazione devono raggiungere il peso medio di circa 165 kg. Durante l’allevamento, l’alimentazione segue le prescrizioni regolamentate dal disciplinare, in particolare, è divisa in fase di magronaggio e di ingrasso.

View More PDF Disciplinare
CRUDO DI CUNEO DOP