Sicilia
SICILIA IGP olio EVO

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE SICILIA IGP olio EVO

Sicilia IGP

Il Sicilia IGP è un olio extravergine di oliva che si ottiene dalle seguenti cultivar: “Aitana”, “Biancolilla”, “Bottone di gallo”, “Brandofino”, “Calatina”, “Cavalieri”, “Cerasuola”, “Crastu”, “Erbano”, “Giarraffa”, “Lumiaru”, “Marmorigna”, “Minuta”, “Moresca”, “Nasitana”, “Nerba”, “Nocellara del Belice”, “Nocellara etnea”, “Nocellara messinese”, “Ogliarola messinese”, “Olivo di Mandanici”, “Piricuddara”, “Santagatese”, “Tonda iblea”, “Vaddarica”, “Verdello”, “Verdese” e “Zaituna”. Possono concorrere anche altre cultivar per un massimo del 10%.

Metodo di produzione e caratteristiche al consumo

Le olive sono coltivate con la metodologia tradizionale. La raccolta avviene dal 1° settembre al 30 gennaio e si realizza a mano o con l’aiuto di mezzi meccanici. Al più dopo 48 ore dalla raccolta, le olive sono sottoposte al procedimento di estrazione dell’olio. Le olive sono pulite da foglie e poi molite. La resa massima di olive in olio non può superare il 24%.

Legame tra il prodotto e il territorio

I tratti peculiari dell’olio sono frutto del legame con il territorio di provenienza. La zona geografica di produzione è caratterizzata da un clima mite tipicamente mediterraneo. Questo elemento favorisce la crescita degli olivi in un ambiente ideale che consente loro di acquisire profumi che contraddistinguono l’olio Sicilia IGP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *