Progettazione di edifici tradizionali

L’utilizzo di principi di progettazione ispirati all’architettura tradizionale e indigena potrebbe spostare di 11 giorni l’Earth Overshoot Day.

Quale soluzione?

L’architettura tradizionale e indigena, nota anche come architettura ambientale, si è evoluta nel corso di migliaia di anni per adattarsi agli ambienti e ai materiali da costruzione locali.

Architettura sostenibile

Come funziona #MoveTheDate?

Le richieste di riscaldamento e raffreddamento sono ridotte da edifici progettati per adattarsi alla loro geografia e al clima locale. I materiali da costruzione consumano meno risorse, rispetto al cemento e all’acciaio utilizzati nelle costruzioni moderne, perché vengono utilizzati materiali locali.

Come è scalabile?

La costruzione moderna si è allontanata dai progetti tradizionali perché i nuovi materiali e le nuove tecniche si concentrano sulla massimizzazione della scalabilità, sull’accelerazione della costruzione e sulla riduzione al minimo dei costi, piuttosto che sull’adattamento all’ambiente locale. C’è un ampio potenziale per reincorporare i principi di progettazione locali nella costruzione di oggi.

Architettura tradizionale

L’architettura tradizionale raggiunge alti livelli di efficienza energetica adattandosi bene all’ambiente locale.

Caratteristiche del design come finestre più piccole, pareti spesse in mattoni, intonaco bianco, soffitti più bassi in luoghi freddi e più alti in aree calde, cortili, spazi di ventilazione, orientamento solare e ricerca di sinergie con gli edifici adiacenti contribuiscono a raggiungere temperature confortevoli con un consumo energetico minimo.

Non esiste un approccio tradizionale al design: esistono tanti stili di costruzione quante sono le regioni e gli ambienti. Le case costruite in climi caldi e secchi pongono l’accento sull’ombra, come illustrato da esempi dall’India, mentre le case costruite in climi umidi pongono l’accento sulla ventilazione e le case costruite nei climi più freddi pongono l’accento sull’isolamento, l’orientamento solare e i materiali.

The Dixon Water Foundation Josey Pavilion

Il Josey Pavilion è un centro multifunzionale di formazione e incontro che sostiene la missione della Dixon Water Foundation di promuovere bacini idrografici sani attraverso una gestione sostenibile del territorio. Tradizionalmente il bestiame ha causato più danni che benefici a causa del pascolo eccessivo e del fatto che le nostre praterie native non svolgono il…

Leggi di +

SAWMILL: un esempio di eccellenza di Architettura Sostenibile

Minimalismo critico: il primo passo nella riduzione è usare meno. Sawmill celebra la bellezza naturale dei materiali, rinunciando alle finiture a meno che non sia funzionalmente necessario. Altri elementi svolgono un doppio compito: il camino, ad esempio, funge anche da rinforzo laterale per la casa. Incorporare il recupero: Sawmill è un caso di studio sul…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *