Lombardia
COPPA DI PARMA IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE COPPA DI PARMA IGP

Coppa di Parma IGP

La Coppa di Parma è un insaccato, il cui nome è registrato come IGP e si ottiene con la lavorazione di carni suine provenienti da maiali idonei alla produzione delle DOP “Prosciutto di Parma” e “Prosciutto di San Daniele”.

Caratteristiche qualitative

La Coppa di Parma è il risultato della lavorazione di alcune parti specifiche del suino come la porzione muscolare del collo, aderente alle vertebre cervicali e parte delle toraciche. Il processo di lavorazione inizia con una rifilatura e trattamenti necessari a dare al prodotto le caratteristiche organolettiche. Quando è immesso al consumo, la Coppa di Parma deve essere senza macchie, di un colore rosso uniforme, con forma cilindrica e le dimensioni variano da 25 a 40 cm circa di lunghezza, e il peso non deve essere inferiore a 1.3 Kg.

Specificità e note storiche/gastronomiche

Le caratteristiche della Coppa di Parma sono dovute agli elementi ambientali del territorio e alla capacità dell’uomo. Il clima umido freddo d’inverno e caldo d’estate permettono agli insaccati prodotti in zona di maturare in maniera lenta e costante senza l’aggiunta di additivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.