Le conserve della nonna
Olive sotto cenere

Olive alla VIKTOR (aggiungere ad ogni vasetto dei rametti di erbe aromatiche

Ingredienti

  • 1 kg di olive
  • 1 kg di cenere
  • 60 g di calce
  • 1 litro d’acqua
  • sale

Istruzioni consigliate da SAN GIORGIO ALBANESE

  1. Mettete le olive in una recipiente con la cenere, la calce e acqua in quantità da lasciare l’impasto piuttosto denso.
  2. Coprite con un canovaccio ed evitate che le olive vengano a galla, altrimenti si anneriscono. Lasciate le olive nella lisciva per circa 9 ore
  3. Di seguito mettetele in una bacinella piena d’acqua, che cambierete 2-3 volte al dì per 5-6 giorni.
  4. Conservate con acqua e un cucchiaino di sale nei vasetti di vetro che bollirete a bagnomaria.

Cucina tipica calabrese
“Laganelle e ciciri”

In Calabria viene realizzata con questa tipologia di pasta, chiamata appunto “lagana” o “laganella” e molto simile a delle “tagliatelle”. Le versioni conosciute di questa preparazione sono “molteplici”. Molti la fanno col pomodoro, altri invece in bianco. Alcuni usano l’olio d’oliva al posto dello strutto oppure aggiungono pancetta e lardo per dare sapore al piatto.

Leggi di +

Le conserve della nonna
Olive sotto cenere

Mettete le olive in una recipiente con la cenere, la calce e acqua in quantità da lasciare l’impasto piuttosto denso.
Coprite con un canovaccio ed evitate che le olive vengano a galla, altrimenti si anneriscono. Lasciate le olive nella lisciva per circa 9 ore
Di seguito mettetele in una bacinella piena d’acqua, che cambierete 2-3…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.