La cucina DOP
Spaghetti alla Carbonara con guanciale

– TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 mn

– DIFFICOLTÀ: Facile

– INGREDIENTI (4 pax)

  • 180 grammi di Guanciale di Cinta Senese DOP
  • 100 g di pecorino romano grattugiato
  • 1 uovo intero
  • 4 tuorli d’uovo
  • pepe nero macinato a gusto
  • sale q.b.
  • 400 grammi di pasta tipo SPAGHETTI
Spaghetti alla Carbonara con guanciale di Cinta Senese

Preparazione della pasta alla carbonara con guanciale DOP

  • Per cominciare, fate bollire una pentola d’acqua e tagliate il guanciale di maiale a cubetti o, se preferite, a listarelle.
  • Cuocete il guanciale in una padella antiaderente per circa 5-10 minuti, finché non sarà croccante al punto giusto. In questa fase non usate olio o burro, poiché il guanciale cuocerà lentamente nel suo stesso grasso. Una volta pronto, scolatelo e lasciatelo da parte.
  • Andiamo a preparare il sugo per la carbonara. Per quanto riguarda le uova, la regola è sempre la stessa: un uovo intero più un tuorlo a persona.
  • Separate le uova e sbattetele in una ciotola grossa e capiente, aggiungete il pecorino romano, il formaggio grattugiato e abbondante pepe nero macinato e continuate a mescolare finché la consistenza non sarà cremosa.
  • Buttate la pasta nell’acqua non appena questa bolle. La carbonara è un piatto già di per sé molto salato, dunque ricordatevi di salare poco l’acqua di cottura.
  • Quando la pasta sarà pronta, scolatela all’interno della ciotola con le uova, aggiungete il guanciale e un mestolino di acqua di cottura, per conferire al sugo la giusta cremosità.
  • Servite la carbonara con una macinata di pepe fresco e una spolverata di pecorino romano. Buon appetito!

Fonte @Primochef.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.