Infusi & Tisane
Rimedi naturali contro il prurito vaginale

Problemi di vaginale

Decotto misto: in tre quarti di litro d’acqua bollente mettete un pugno di scorza di quercia, fate bollire un paio di minuti, aggiungete un cucchiaio di fiori di lavanda e un cucchiaio di acidulato di mela, mescolate e coprite con coperchio, lasciate in infusione fino a che si sia intiepidito. Filtrate, mettete il liquido nell’apposito irrigatore e applicate. Una volta terminata l’operazione asciugate la parte senza risciacquare e applicate esternamente dell’oleolita o una crema a base di calendula

Ricerca nel nostro prontuario le ERBE CURATIVE

L’utilizzo di rimedi naturali, come quelli descritti, per problemi di salute di un certo peso, non può che essere un coadiuvante, magari per calmare i sintomi, e non deve escludere quindi il ricorso ai medicinali di sintesi! Prima di qualsivoglia cura fai da te ASCOLTATE SEMPRE IL VOSTRO MEDICO CURANTE. Leggi le avvertenze d’uso

Fonte @ Rimedi dai Conventi per il corpo e l’anima – 2014 – Grafiche Busti VERONA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.