Emilia Romagna
MORTADELLA BOLOGNA IGP

Scarica in formato PDF il DISCIPLINARE MORTADELLA BOLOGNA IGP

La Mortadella Bologna è un insaccato il cui nome è registrato come IGP ed è prodotta in Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, provincia di Trento, Toscana, Marche e Lazio.

Mortadella Bologna IGP

Caratteristiche qualitative

La Mortadella Bologna ha una forma ovale o cilindrica, con una consistenza compatta e non elastica, senza alcuna traccia di affumicatura e un aroma dolce dato dalla presenza di grasso. Per la sua composizione sono utilizzati solo i cosiddetti “tagli nobili del suino”, come la carne e i lardelli. Il processo di elaborazione avviene mediante l’impasto tra carne e grasso in stufe ad aria secca. Dopo l’impasto e l’insacco, il prodotto viene cotto a temperature non inferiori a 70° C e fatto raffreddare.

Specificità e note storiche/gastronomiche

La Mortadella Bologna ha origini antiche, secondo alcune fonti si produceva già a partire dal XVI secolo e rappresenta un patrimonio per la tradizione gastronomica dell’Emilia Romagna. Le modalità di produzione si tramandano di generazione in generazione, conservando la ricetta originaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.