Liguria
RIVIERA LIGURE DOP

SCARICA in formato PDF RIVIERA LIGURE DOP

Riviera Ligure – Olio DOP

La DOP Riviera Ligure è un olio extravergine di oliva che si ottiene da differenti varietà di olive come la Taggiasca, la Pignola, la Lavagnina, la Razzola e altre coltivazioni autoctone. L’Olio è accompagnato da altre menzioni geografiche aggiuntive, quali: “Riviera dei Fiori”, “Riviera del Ponente Savonese” e “Riviera di Levante”. Le suddette menzioni geografiche aggiuntive si differenziano in base alla percentuale delle varietà di olive da cui si ottengono e alla zona di produzione.

Metodo di produzione e caratteristiche al consumo

Le caratteristiche al consumo dell’olio Riviera Ligure variano a seconda della menzione geografica aggiuntiva: il colore, nel caso del “Riviera dei Fiori”, varia da giallo a giallo – verde, nel caso del “Riviera del Ponente Savonese” varia da giallo – verde a giallo e, infine, nel caso del “Riviera di Levante” varia da giallo a verde – giallo. Il sapore è caratterizzato dall’equilibrio tra le note di dolce e fruttato leggero. La raccolta delle olive deve essere effettuata entro il 31 marzo di ogni anno. Inoltre, conformemente a quanto descritto nel disciplinare, la produzione massima di olive non può superare i 7.000 kg per ettaro, mentre la resa massima delle olive in olio non può superare il 25%. La raccolta delle olive deve avvenire direttamente dalla pianta a mano o con mezzi meccanici. Per l’estrazione sono ammessi soltanto i processi meccanici e fisici in grado di garantire che il prodotto finale mantenga inalterate le caratteristiche qualitative contenute nel frutto.

Legame tra il prodotto e il territorio

L’olio extravergine di oliva Riviera Ligure è uno dei simboli dell’eccellenza gastronomica del territorio ligure, grazie alle particolari condizioni pedoclimatiche della zona e alla presenza di cultivar specifiche. Il prodotto deve essere immesso al consumo in recipienti di vetro con capacità non superiore a 5 litri. Inoltre, l’etichetta deve riportare il nome della denominazione e l’annata di produzione delle olive da cui l’olio è ottenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *