Confettura Bacche di Biancospino

INGREDIENTI

  • 1 kg di polpa di bacche di biancospino
  • 900 g di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

PREPARAZIONE

Confetture

Raccogliete una bella quantità di bacche di biancospino, rosse, grosse e prive di ammaccature.

Lavatele in acqua fredda per eliminare polvere, poi mettetele in una pentola di acciaio, copritele di acqua e fatele cuocere a fiamma moderata.

Quando le bacche saranno diventate morbide, toglietele dal fuoco e passatele al setaccio.

Pesate la polpa, versatela nella pentola e rimettetela sul fuoco.

A questo punto aggiungete il baccello di vaniglia e una proporzione di zucchero pari a 900 grammi per ogni Kg. di polpa.

Mescolate con un cucchiaio di legno e fate cuocere fino a quando la marmellata avrà la giusta consistenza

Conosci di + il BIANCOSPINO

Cucina tipica calabrese
“Laganelle e ciciri”

In Calabria viene realizzata con questa tipologia di pasta, chiamata appunto “lagana” o “laganella” e molto simile a delle “tagliatelle”. Le versioni conosciute di questa preparazione sono “molteplici”. Molti la fanno col pomodoro, altri invece in bianco. Alcuni usano l’olio d’oliva al posto dello strutto oppure aggiungono pancetta e lardo per dare sapore al piatto.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *