Calabria
FICHI DI COSENZA DOP

Scarica in formato PDF il DISCIPLINARE FICHI DI COSENZA DOP

Fichi di Cosenza DOP

I Fichi di Cosenza DOP sono frutti essiccati di fico domestico “Ficus carica sativa” (“domestica L.”), appartenenti alla varietà “Dottato” (o “Ottato”). Quando sono immessi al consumo, i Fichi di Cosenza presentano una forma a goccia con un leggero appiattimento all’apice. Il colore della buccia è giallo con sfumature di verde e alcune parti più scure. Presenta un sapore dolce e mielato unito ad una polpa ambrata non molto succosa.

Metodo di coltivazione

L’articolo 5 del disciplinare di produzione descrive il procedimento di lavorazione dei Fichi di Cosenza. La coltivazione avviene esclusivamente nella zona di produzione e per favorire la crescita naturale dei frutti sono esclusi tutti i procedimenti chimici di sintesi. Quando si trovano ancora sulla pianta, i frutti freschi vengono sottoposti ad un procedimento di disidratazione naturale, al sole o in serra. Dopo la raccolta, i frutti sono sottoposti al metodo di essiccazione tradizionale su canne o con altri ausili consentiti dalla legge che favoriscono la perdita d’acqua del frutto. L’essiccazione protetta avviene in ambienti consoni con una temperatura massima di 50 °C e fino a 5 giorni di permanenza.

Legame tra il prodotto e il territorio

L’unione tra i fattori naturali e umani ha realizzato un risultato di eccellenza nazionale come quello del Fico di Cosenza. L’area di produzione è caratterizzata da secoli dalla coltivazione del “Dottato” e dalla lavorazione del suo essiccato. Particolarmente nutritivo, energetico e ad alta conservazione, il Fico di Cosenza è uno dei prodotti ortofrutticoli che rende nota la zona di origine in tutto il Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.