Almanacco del 02 giugno

ALMANACCO del giorno

Eventi Storici:

  • 455 – I Vandali entrano a Roma e iniziano a saccheggiare la città per due settimane.
  • 1886 – Grover Cleveland si sposa alla Casa Bianca, diventando l’unico presidente degli Stati Uniti a sposarsi nella residenza presidenziale.
  • 1946 – In Italia si tiene il referendum istituzionale che sancisce la nascita della Repubblica Italiana, ponendo fine alla monarchia.
  • 1953 – Elisabetta II viene incoronata regina del Regno Unito.
  • 1981 – Viene pubblicato il primo rapporto sui casi di AIDS dal Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Nati:

  • 1740 – Donatien-Alphonse-François de Sade, scrittore e filosofo francese († 1814).
  • 1904 – Johnny Weissmuller, attore e nuotatore statunitense († 1984).
  • 1941 – Charlie Watts, batterista britannico (The Rolling Stones) († 2021).
  • 1953 – Cornel West, filosofo e accademico statunitense.
  • 1972 – Wentworth Miller, attore e sceneggiatore statunitense.

Morti:

  • 1882 – Giuseppe Garibaldi, generale e patriota italiano (n. 1807).
  • 1941 – Lou Gehrig, giocatore di baseball statunitense (n. 1903).
  • 1970 – Bruce McLaren, pilota automobilistico e imprenditore neozelandese (n. 1937).
  • 1987 – Andrés Segovia, chitarrista spagnolo (n. 1893).
  • 1990 – Rex Harrison, attore britannico (n. 1908).

Festività e Ricorrenze:

  • Italia: Festa della Repubblica.
  • Festa nazionale in Italia che celebra la nascita della Repubblica Italiana.

Curiosità:

  • Il 2 giugno 1946, oltre alla scelta tra monarchia e repubblica, gli italiani elessero anche i membri dell’Assemblea Costituente, incaricata di redigere la nuova Costituzione.

Aforisma del giorno: “Non aspettare il momento opportuno: crealo.” – George Bernard Shaw

Proverbio del giorno: “Giugno freddo e bagnato, contadino fortunato.”

Santo del giorno:

  • San Marcellino, martire.

Ricetta del giorno: Pasta fredda con pomodorini e mozzarella

Ingredienti:

  • 320g di pasta (penne o fusilli)
  • 200g di pomodorini ciliegia
  • 150g di mozzarella
  • Basilico fresco q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e passarla sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.
  2. Tagliare i pomodorini a metà e la mozzarella a cubetti.
  3. In una ciotola capiente, mescolare la pasta con i pomodorini, la mozzarella e le foglie di basilico spezzettate.
  4. Condire con olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
  5. Mescolare bene e lasciare riposare in frigo per almeno 30 minuti prima di servire.

Massima del giorno divertente: “Non rimandare a domani ciò che puoi fare dopodomani con calma.” – Mark Twain

Cryptomeria, Cryptomeria japonica

Si presenta come albero sempreverde di grandi dimensioni fino a 40 m d’altezza, con il fusto diritto e scarsamente rastremato, con la corteccia di colore rosso-brunastro; la chioma è piuttosto densa con foglie lesiniformi lunghe circa 20 mm, disposte a spirale sui rametti, di colore verde chiaro, persistenti per 4-5 anni, microsporofilli riuniti in amenti, macrosporofilli riuniti in un cono tondeggiante; i frutti sono piccoli strobili di forma globosa, dotati di scaglie spinose all’apice e contenenti piccoli semi che ricordano quelli del cipresso.

Continua a leggere

Vini del Piemonte
CAREMA DOP

Nella sua versione base, il vino rosso Carema (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12% vol) si presenta con una tonalità rubino che tende al granato. Ha un odore caratteristico e fine, che richiama alla memoria la rosa macerata. Al palato regala un gusto corposo, morbido e vellutato. Nella variante riserva, la colorazione vira in modo più deciso verso il granato, mentre le altre caratteristiche organolettiche rimangono invariate.

Continua a leggere