Vino dell’Umbria
MONTEFALCO SAGRANTINO DOP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE VINO MONTEFALCO SAGRANTINO DOP

Montefalco Sagrantino DOP

“Montefalco Sagrantino” è una Denominazione di Origine Protetta che ricomprende due varianti dell’omonimo vino rosso: Secco e Passito. Possono inoltre essere inserite menzioni di vigna.

Uvaggio

Entrambe le tipologie di vino sono prodotte in purezza, cioè utilizzando una sola tipologia di uve che, nello specifico, è quella del vitigno Sagrantino.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Montefalco Sagrantino Secco è un vino dalla caratteristiche organolettiche peculiari ed evidenti. Il colore è intenso, nella tonalità del rosso rubino, con riflessi violacei; l’avanzare dell’invecchiamento lo fa poi tendere al granato. L’odore è delicato e ricorda le more di rovo, si accompagna ad un aroma persistente, con sentori di prugna, cuoio e legno. Il sapore è asciutto e armonico, con un gusto possente, morbido e vellutato. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 13,00% vol. ma sale a 13,50% vol. per le versioni con indicazione di vigna. Molto più alta la gradazione della variante Passito, che arriva a 18,00% vol. Il suo colore è sempre rosso rubino, che vira verso il granato, e il sapore è dolce, armonico e gradevole. Sprigiona un odore delicato che ricorda quello delle more di rovo.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione è piuttosto ridotta e tutta ricompresa all’interno della provincia di Perugia.

Specificità e note storiche

La messa in commercio del Montefalco Sagrantino non può avvenire prima di 33 mesi dalla produzione, tempo dedicato all’invecchiamento. Per quanto riguarda la produzione del passito, invece, è possibile utilizzare la tecnica dell’appassimento, così come quella del controllo dell’umidità. Dal punto di vista storico, le prime tracce del Sagrantino si trovano nelle opere di Plinio il Vecchio, che nomina l’uva “Itriola” come frutto originario di Montefalco e in grado di dare vita ad un vino particolarmente pregiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *