Veneto
ZAMPONE DI MODENA IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE ZAMPONE DI MODENA IGP

Zampone di Modena

Lo “Zampone Modena” è un salume, il cui nome è registrato classificato come IGP è prodotto nelle province di Modena, Ferrara, Ravenna, Rimini, Forlì-Cesena, Bologna, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Cremona, Lodi, Pavia, Milano, Monza-Brianza, Varese, Como, Lecco, Bergamo, Brescia, Mantova, Verona e Rovigo. Lo “Zampone Modena” è uno dei salumi più conosciuti in Italia, soprattutto per essere associato al piatto tipico consumato nella notte di San Silvestro.

Caratteristiche qualitative

Le materie prime utilizzate per la produzione dello “Zampone Modena” sono principalmente la muscolatura, il grasso e la cotenna di maiale condita con sale e pepe. L’impasto è poi tritato, aromatizzato con vino ed erbe aromatiche e infine insaccato nella zampa anteriore del maiale. Dopo una lunga cottura, lo “Zampone Modena” è venduto in confezioni precotte. Lo “Zampone Modena” è un alimento equilibrato, ricco di proteine nobili e con il più basso contenuto di sodio rispetto ad altri salumi.

Specificità e note storiche/gastronomiche

Lo “Zampone Modena” è immesso al consumo, confezionato con il nome registrato, le diciture “Indicazione Geografica Protetta” e/o “IGP” e il simbolo europeo delle IGP. L’aggiunta di qualsiasi qualificazione non espressamente prevista dal disciplinare è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.