PDF Disciplinare.
VINO DOP SCAVIGNA

Scavigna-DOP

.

Lo Scavigna bianco è vinificato a partire da uve provenienti da vigneti composti dai vitigni Traminer aromatico (fino ad un massimo del 50%), Chardonnay (massimo 30%), Pinot bianco (massimo 10%) e Riesling italico (massimo 10%). Sono ammessi anche altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione in Calabria, ma non oltre la quota complessiva del 45%. Per la produzione del Rosso e del Rosato, invece, sono prescritti i seguenti vitigni: Aglianico (massimo 60%), Magliocco (massimo 20%) e Marsigliana nera (massimo 20%). Anche in questo caso, sempre entro il mite del 45%, è consentito l’uso di altri vitigni a bacca nera, coltivabili in regione.

Scarica in formato PDF Disciplinare VINO SCAVIGNA DOP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.