PDF Disciplinare.
VINO DOP Controguerra

Controguerra-DOP

.

Il Rosso e le varianti Riserva, Novello e Passito sono prodotti con un 70% (minimo) di uve da Montepulciano. Nel Bianco, invece, deve essere presente almeno un 50% di Trebbiano toscano e/o Abruzzese unito a un 10% minimo di Passerina. Nel Bianco passito, invece, si ha un 60% minimo di Trebbiano toscano e/o Abruzzese, Malvasia e Passerina. Per lo spumante si utilizzano sempre uve da Trebbiano toscano e/o Abruzzese, almeno al 60%, insieme a Chardonnay, Verdicchio e Pecorino, che, da soli o congiuntamente, rappresentano un altro 30% (minimo).

Scarica in formato PDF Disciplinare VINO CONTROGUERRA DOP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.