Liguria
LA FOCACCIA DI RECCO IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE LA FOCACCIA DI RECCO IGP

Focaccia di Recco col formaggio IGP

La Focaccia di Recco col formaggio IGP è un prodotto da forno ed è il risultato dell’impasto a base di farina di grano tenero, olio extravergine di oliva, acqua e sale. Successivamente è farcita con formaggio fresco a pasta molle, ottenuto solo da latte vaccino e pastorizzato. Quando è immessa al consumo, la Focaccia presenta una superficie irregolare contrassegnata nella parte superiore da bolle e striature marroni e, nella parte inferiore, dalla pasta più morbida unita al formaggio con consistenza cremosa. Infine, la Focaccia emana una fragranza che ricorda quella del pane, accompagnata dalle note più acide del formaggio.

Metodo di produzione

Per produrre la Focaccia di Recco col formaggio IGP. La lavorazione della Focaccia è articolata in più fasi. La prima fase consiste nella preparazione dell’impasto con gli ingredienti sopra descritti. La seconda fase prevede la preparazione del primo strato e la terza fase riguarda la preparazione del secondo strato e del ripieno. Infine, tutta la pasta viene rifinita schiacciando i due strati, ponendoli nella teglia e cuocendo da 270 °C a 320 °C, dai 4 agli 8 minuti. Quando la Focaccia diventa dorata, è pronta per essere servita.

Legame tra il prodotto e il territorio

Alcune fonti storiche narrano che la Focaccia nacque durante l’invasione dei pirati saraceni, che spinsero la gente a rifugiarsi nell’entroterra, dove il formaggio e la farina erano gli unici prodotti che si trovavano in abbondanza. Da allora la ricetta tradizionale è arrivata fino ai giorni nostri e la Focaccia è apprezzata anche all’estero, tanto che già nel 1967 il famoso quotidiano Daily American la definì “quite divine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.