Infusi & Tisane.
Rimedi naturali contro la GENGIVITE

Altea

PROBLEMI ALLE GENGIVE?

Gengive infiammate: lasciate in infusione 100 g di malva per 15 minuti in 2 litri di acqua bollente. Filtrate e bevetene 2 tazze durante la giornata lontano dai pasti

Gengivite: fate bollire 50 g di radici di altea – oppure di salvia – per 5 minuti in 1 litro di acqua bollente; spegnete e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate e utilizzate per risciacqui più volte durante la giornata

Dentizioni: per alleviare il fastidio alle gengive dei bimbi in fase di dentizione frizionatele delicatamente con l’indice intinto in una mistura di zafferano in polvere e miele di eucalipto

Gengive sanguinanti: fate bollire 40 g di radici di tormentilla per 5 minuti in un litro di acqua bollente; spegnete e lasciate in infusione 10 minuti. Filtrate e utilizzate per risciacqui frequenti durante la giornata, senza declutire.

Miele rosato: tenete per mezz’ora 50 g di petali essiccati di rosa gallica in 2 dl di acqua calda mantenendo la temperatura a bagnomaria senza far giungere a ebollizione. Quindi passate i petali scolati in un mixer e mescolate la poltiglia ottenuta con pari peso di miele purificato. Si raccomanda di utilizzare questo tipo di miele perchè il miele normale, non epurato di alcune tossine, può causare, nei bambini sotto i tre anni, problemi di allergia.

Ricerca nel nostro prontuario le ERBE CURATIVE

L’utilizzo di rimedi naturali, come quelli descritti, per problemi di salute di un certo peso, non può che essere un coadiuvante, magari per calmare i sintomi, e non deve escludere quindi il ricorso ai medicinali di sintesi! Prima di qualsivoglia cura fai da te ASCOLTATE SEMPRE IL VOSTRO MEDICO CURANTE.
Leggi le avvertenze d’uso

Fonte @ Rimedi dai Conventi per il corpo e l’anima – 2014 – Grafiche Busti VERONA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.