I Frutti di Bosco

Studi scentifici dei giorni nostri non fanno che confermare la validità dell’uso di fragole, lamponi, mirtillli, more, ribes, uva spina e altre bacche per la cura di varie malattie. La vivace colorazione dei frutti di bosco è data da un’alta concentrazione di flavonoidi (soprattutto antocianidine). Inoltre i succhi contengono minerali, vitamine e poche calorie (meno di 100 per 250 cc di succo)

Frutti di Bosco

SONO UTILI IN CASO DI

arteriosclerosi; artrite; calcoli renali; cancro; capillari fragili; cistiti; uretriti; colite; diarrea; digestione difficile; febbre; gotta; infezioni; ipertensione e malattie cardiovascolari; malattie della cistifellea, del fegato, della pelle, della vista (soprattutto mirtilli), dell’apparato respiratorio; mestruazioni irregolari; obesità; reumatismi; vene varicose.

Anguria

Con il suo 95% e più di acqua e pochissime calorie l’anguria è un eccellente diuretico e un ottimo alimento per chi ha bisogno di ‘sentirsi’ sazio senza appesantirsi. Anche il rapporto potassio/sodio (280 mg/3 mg) è ottimale.

Leggi di +

Asparagi

Gli asparagi ed il loro potere curativo La parte verde dell’asparago è una buona fonte di proteine, vitamine, minerali e di asparagina. Per mantenere il poterte curativo del vegetale è consigliabile la cottura a vapore: condire con olio extravergine di oliva e parmigiano.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.