Citronella, Cymbopogon citratus

NOME COMUNE: Citronella

NOME SCIENTIFICOCymbopogon citratus (DC.) Stapf

FAMIGLIA: Graminaceae

NOMI POPOLARI: Lemongrass

NOMI STRANIERI:

  • (Eng) Lemon grass
  • (Fra) Verveine des Indes
  • (Ger) Zitronengras
  • (Spa) Citronella

DESCRIZIONE E STORIA

DESCRIZIONE BOTANICA

  • Portamento: pianta erbacea perenne, a portamento cespuglioso, alta da 60 a 120 cm.
  • Foglie: nastriformi e ricadenti, riunite alla base. Dal caratteristico profumo di limone.
  • Fiori: la pianta fiorisce raramente.

ETIMOLOGIA DEL NOME/STORIA E TRADIZIONI:

Nonostante la sua origine asiatica si tratta di una pianta conosciuta in Europa già dall’antichità. Il suo nome è di origine greca e deriva in particolare dalla parola “pogon” che significa barba, in riferimento all’aspetto piumoso delle infiorescenze.

NOTE: per ottenere 1 kg di olio essenziale servono circa 113 kg di foglie fresche.

DOVE SI TROVA

HABITAT: pianta tropicale che ama i climi caldi e umidi.

TEMPO E MODALITA’ DI RACCOLTA O COLTIVAZIONE: le piante di Citronella vengono falciate alla base ogni 3-4 mesi e vengono sottoposte alla distillazione per ottenere l’olio essenziale oppure vengono essiccate.

UTILIZZO

Ecco a cosa serve e come usare la Citronella in cucina e dal punto di vista cosmetico / erboristico.

PARTE UTILIZZATA: foglie.

COME SI USA IN COSMETICA: l’olio essenziale di Citronella risulta sgradito alle zanzare, per questo viene utilizzato in lozioni per il corpo, zampironi, candele o altri prodotti per tenere lontano questi fastidiosi insetti. Viene inoltre utilizzato come ingrediente cosmetico per la sua azione purificante sulla pelle e deodorante.

COME SI USA IN CUCINA: in India ed altri paesi asiatici è una spezia molto usata per aromatizzare zuppe, salse, carni e verdure.

PROPRIETA’ E BENEFICI

PRINCIPALI COMPONENTI

  • Olio essenziale composto prevalentemente da citrale e geraniolo

PROPRIETA’ SALUTISTICHE PRINCIPALI

Le principali proprietà benefiche della pianta Lemongrass o Citronella sono:

  • Digestiva
  • Purificante
  • Astringente
  • Lenitiva
  • Tonificante ed energizzante (aromaterapia)

FORME IN CUI SI UTILIZZA

Ecco alcuni utilizzi, quando usarla e la posologia. Tisana: mettere 1 cucchiaio di foglie secche in una tazza d’acqua bollente per circa 10 minuti. Filtrare e bere. Olio essenziale: diluito in creme, oli vegetali, lozioni o shampoo al 2-3% oppure da 2 a 10 gocce nel diffusore per ambiente.

RIMEDIO NATURALE PER:

A che cosa serve la Citronella? Utile come rimedio naturale per:

  • Digestione lenta e difficile
  • Pelle impura
  • Capelli grassi
  • Tensioni artro-muscolari
  • Stress e stanchezza (aromaterapia)
  • Tenere lontane zanzare e insetti

CONTROINDICAZIONI: non utilizzare l’olio essenziale per uso interno, se non sotto consiglio di un esperto. Per uso esterno non applicare l’olio essenziale puro sulla pelle ma diluito in una crema o in un olio vegetale. Evitare di applicarlo sulla cute lesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.