Campania
TERRE AURUNCHE DOP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE TERRE AURUNCHE DOP

Terre Aurunche DOP

L’olio extravergine di oliva DOP Terre Aurunche si ricava dalle seguenti varietà di olive: “Sessana”, per non meno del 70%; “Corniola”, “Itrana” e “Tenacella” per una percentuale non superiore al 30%. I metodi di coltivazione sono quelli tradizionali, la potatura viene effettuata ogni 2 anni e il diserbo chimico è previsto solo in particolari zone dove vi è una particolare pendenza (superiore al 15%). La raccolta delle olive è svolta rigorosamente a mano, data la particolare conformazione dei frutti piccoli e molto sottili e deve avvenire entro il 31 dicembre di ogni anno.

Metodo di produzione e caratteristiche al consumo

Quando è immesso al consumo, l’Olio extravergine ha un sapore fruttato con un’intensità che varia dal 30% al 70%. Il suo aroma varia dalla mandorla al carciofo e il suo livello di acidità corrisponde a 0,60 grammi per 100 grammi di olio.

Legame tra il prodotto e il territorio

I tratti peculiari sono frutto del legame con il territorio di provenienza. La zona geografica di produzione è caratterizzata da un clima mite e mediterraneo, con una piovosità maggiore durante l’autunno. Questo favorisce la crescita degli olivi in un ambiente ideale che consente loro di avere profumi e odori unici.

L’Italia è il Paese con il maggior numero di prodotti agroalimentari a denominazione di origine e a indicazione geografica riconosciuti dall’Unione europea. Ben 836 prodotti che contribuiscono a rendere l’Italia un Paese unico al mondo.

Una storia di Controllo e Sicurezza

Il Ministero si impegna quotidianamente, in sinergia con i Consorzi e gli Organi di Controllo, a garantire ai consumatori la qualità prevista nei disciplinari di produzione, attraverso controlli sulla filiera, lotta alla contraffazione, lavoro a fianco dell’intero Ecosistema. INDICAZIONE GEOGRAFICA PROTETTA

Una storia di Cultura e Tradizione

Dietro ognuno di questi prodotti vi è una storia di cultura, tradizione e trasmissione di un sapere antico legato ai territori. Il cibo per il nostro Paese costituisce un patrimonio non solo produttivo, ma anche culturale da esplorare. DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA

Una storia di Qualità e Sostenibilità

Materie di prima scelta, processi ben identificati, eco-sostenibilità, rispetto della biodiversità, sono alcuni degli ingredienti che conferiscono a questi prodotti una qualità unica, riconosciuta da tutto il mondo. SPECIALITÀ TRADIZIONALE GARANTITA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.