Calabria
CLEMENTINE DI CALABRIA IGP

Scarica in formato PDF il DISCIPLINARE CLEMENTINE DI CALABRIA IGP

L’IGP “Clementine di Calabria” è un agrume. Le varietà sono le seguenti: “SR63”, “Spinoso”, “Fedele”, “Comune”, “Tardivo”, “Hernandina”, “Marisol” e “di Nules”. Quando è immessa a consumo, la Clementina ha la buccia liscia con numerose ghiandole oleifere arancio scuro. La forma è sferoidale, leggermente schiacciata ai poli ed il diametro è di 16-18 mm. La sua polpa è succosa ed emana un delizioso aroma.

Metodo di coltivazione

Per coltivare le Clementine di Calabria è necessario che le coltivazioni siano inserite in apposito Albo attivato, aggiornato e pubblicato ogni anno. La densità massima per ettaro è 1.200 piante e le modalità di concimazione e irrigazione sono decise dalla Regione Calabria. Infine, la raccolta si svolge tra ottobre e febbraio e i frutti raccolti, prima dell’immissione al consumo, sono conservati in celle frigorifere tra 4-6 °C.

Tipologia di confezionatura

Le Clementine di Calabria, sono vendute in confezioni di 0,5 kg e multipli, secondo le disposizioni adottate in tal senso dalla Regione Calabria, opportunamente sigillate e con l’etichettatura recante la sigla IGP, il logo, il luogo di produzione e infine la dizione “Prodotto in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.