Abruzzo
COLLINE TEATINE DOP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE COLLINE TEATINE DOP

Colline teatine DOP

L’olio extravergine di oliva Colline Teatine DOP si ottiene dalla molitura di olive appartenenti alla varietà “Gentile di Chieti” (in misura non inferiore al 50%), “Leccino” (in misura non superiore al 40%). Negli uliveti possono concorrere altre varietà di olive per un massimo del 10%. Le menzioni geografiche aggiuntive sono le seguenti: “Frentano” e “Vastese”.

Metodo di produzione e caratteristiche al consumo

Quando è immesso al consumo, l’olio presenta un colore dal verde al giallo. La menzione geografica aggiuntiva “Frentano” è verde con riflessi dorati, mentre quella “Vastese” ha un colore che varia dal verde al giallo. La DOP Colline Teatine ha un sapore fruttato. La raccolta delle olive è effettuata direttamente dall’albero a mano o con mezzi meccanici. Per l’estrazione, secondo quanto previsto dal disciplinare, sono ammessi soltanto i processi meccanici e fisici atti a garantire l’ottenimento di oli senza alcuna alterazione delle caratteristiche qualitative contenute nel frutto.

Tipologia di confezionatura

I consumatori potranno riconoscere l’olio extravergine Colline Teatine grazie all’etichetta che indica a caratteri chiari e indelebili il nome della Denominazione di Origine Protetta, il nome dell’azienda di produzione e l’anno di raccolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.